Intelligenza artificiale e scrittura

ChatGPT, Writesonic, Pi, Bard e altre piattaforme di intelligenza artificiale vengono fatte passare come programmi di scrittura assistita, mentre in realtà, a partire da alcune indicazioni fornite dall’utente, è proprio l’intelligenza artificiale a scrivere i testi.

A lungo andare l’IA creerà scrittori e blogger sempre più pigri. Affidare la scrittura dei propri testi all’intelligenza artificiale significa ignorare le basi stesse della scrittura: una forma d’arte che parte dalla creatività umana, dalle proprie esperienze e dalla propria cultura.

È errato sostenere che l’IA sia di supporto alla scrittura: l’intelligenza artificiale sostituisce chi scrive. Soprattutto, crea testi che vanno pesantemente revisionati.

Articoli su intelligenza artificiale e scrittura

Chi firma i testi generati dall’intelligenza artificiale?

Chi firma i testi generati dall’intelligenza artificiale?

Se un articolo, un racconto o perfino un libro è stato generato da un’intelligenza artificiale, ci dà diritto ad apporvi la nostra firma?

L’intelligenza artificiale inventa le fonti

L’intelligenza artificiale inventa le fonti

Cosa si rischia usando le intelligenze artificiali per documentarsi su testi da scrivere? Uno dei rischi è ritrovarsi citate fonti che non esistono.

L’intelligenza artificiale non è uno strumento di scrittura

L’intelligenza artificiale non è uno strumento di scrittura

Possiamo davvero considerare le piattaforme di IA dei veri strumenti di scrittura? Paragonando i comuni strumenti usati per scrivere e la generazione di testi di un’IA, la risposta ci appare chiara.

Scrivere con l’IA migliora le nostre capacità di scrittura?

Scrivere con l’IA migliora le nostre capacità di scrittura?

Scopri come puoi migliorare nella scrittura grazie all’intelligenza artificiale: oggi diventare scrittori è finalmente alla portata di tutti.

Come funziona la scrittura di un’intelligenza artificiale?

Come funziona la scrittura di un’intelligenza artificiale?

Come fa un’intelligenza artificiale a generare un testo? Grazie agli insiemi di dati, ai modelli linguistici e all’apprendimento automatico. Chi scrive sarà sempre meno utile.

Perché l’intelligenza artificiale è una minaccia per gli scrittori

Perché l’intelligenza artificiale è una minaccia per gli scrittori

Quanto è davvero utile per la scrittura l’intelligenza artificiale e in che modo può costituire una minaccia per chi scrive?

Il futuro della scrittura nel mondo dell’intelligenza artificiale

Il futuro della scrittura nel mondo dell’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale – secondo quanto lei stessa sostiene – sarà sempre più presente nella scrittura e cambierà il modo in cui lavoriamo. Vediamo quali sono i limiti dell’IA e perché è bene scrivere i testi senza il suo aiuto.

L’intelligenza artificiale è un danno per la scrittura

L’intelligenza artificiale è un danno per la scrittura

L’intelligenza artificiale si rivela sempre più presente nella scrittura: ma quali danni può realmente provocare a chi scrive?

La correzione di bozze automatica è sufficiente?

La correzione di bozze automatica è sufficiente?

Quanto è utile far correggere un testo ai correttori automatici dei programmi di scrittura? Sono più limitati dell’IA, che si rivela comunque inaffidabile.

L’intelligenza artificiale è un pericolo reale per la scrittura?

L’intelligenza artificiale è un pericolo reale per la scrittura?

L’intelligenza artificiale sta già sostituendo l’uomo in alcune attività della scrittura. E i pericoli di questa nuova tecnologia non finiscono qui.

L’intelligenza artificiale scriverà al posto nostro

L’intelligenza artificiale scriverà al posto nostro

Quale sarà il futuro della scrittura con la diffusione dell’intelligenza artificiale, che già ora crea contenuti in pochi secondi?