Nella mia libreria #1

Parte da oggi e uscirà il sabato, anche se non tutti i sabati, la rubrica che viene comunemente chiamata fra i blogger “In my mailbox”. Io preferisco chiamarla in italiano, anche perché nella mia mailbox, piccola com’è, ci sarebbe posto ...

Continua a leggere il post

Primo acquisto di libri su Amazon.it

Ho accolto con grande sorpresa e soddisfazione l’apertura di Amazon.it. Da diversi anni ordino su quello americano e ultimamente anche su quello inglese. Ovviamente solo libri. Così ho deciso di provare quello italiano. I prezzi sono sempre scontati e per ...

Continua a leggere il post

10 parole nuove da usare #2

Continua la serie di articoli dedicata alle parole che mi è capitato di leggere per la prima volta o di cui non leggevo da tanto tempo. Talvolta sono termini forse usciti dall’uso comune del linguaggio, altre si tratta di parole ...

Continua a leggere il post

Sherlock Holmes: nuovo romanzo approvato

È stato approvato dall’esecutore letterario di Conan Doyle un nuovo romanzo su Sherlock Holmes. Doyle produsse quattro romanzi e 56 racconti sul personaggio. È stato scelto lo scrittore Anthony Horowitz per scrivere la nuova storia di Sherlock Holmes, creatore e ...

Continua a leggere il post

Risveglio

«È davvero sicuro di questa decisione, onorevole?» Il portaborse Mario Zerbini faticava a stare dietro al deputato, che quella mattina sembrava aver più fretta del solito. L’uomo non rispose, accelerando invece ancor più il passo lungo la strada che portava ...

Continua a leggere il post

A Dance With Dragons: 2 settimane alla conclusione

A un incontro avvenuto a Los Angelese, George RR Martin ha annunciato che il suo ultimo romanzo, A Dance With Dragons, è ormai prossimo alla conclusione. Martin aveva già fatto sapere ai suoi lettori che A Dance With Dragons fosse ...

Continua a leggere il post

L’italiano come strumento e linguaggio

L’idea per questo articolo mi è venuta da una richiesta di collaborazione ricevuta via email e da un commento su Facebook di un amico copywriter. Già dall’email avevo capito chi avesse scritto: uno che non conosceva la lingua italiana. La ...

Continua a leggere il post

George R.R. Martin: dal Medioevo al fantasy

Ho conosciuto le opere di George R.R. Martin per caso, ovviamente in uno dei miei giri in libreria. Ero nel settore fantasy e trovo una bellissima copertina. Il romanzo incriminato era Il trono di spade. Non so perché ma mi ...

Continua a leggere il post

Isolamento forzato

Isolamento forzato

«No, signore. Vada all’inferno, signore. È il meglio che posso fare per lei, signore.» Jack London (The Call of the Wild) 16 gennaio 2016, ore 7,22 Ero fuggito da un carcere temporaneo e da un’esecuzione lenta per finire, senza saperlo, ...

Continua a leggere il post

Quando mettere l’acca al verbo avere (e perché)

Quando mettere l’acca al verbo avere (e perché)

Un altro errore che si commette spesso è quello di non indovinare quando il verbo avere vuole la lettera acca (H) davanti. Lettera che non serve per rendere aspirata quelle forme verbali. La lettera acca è un retaggio delle origini ...

Continua a leggere il post