Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

1000 post su Penna blu

1000

Questo è il millesimo post che appare sul blog. Mi ricordo di quando avevo pubblicato un articolo per commemorare il 300° post il 7 luglio 2011, dopo sette mesi dal lancio del blog. Ho quindi più che triplicato il numero in 19 mesi, traguardo che avrei dovuto raggiungere in oltre 23 mesi stando alla media di quei giorni.

Nel frattempo ci sono stati diversi cambiamenti nel blog, sia grafici sia anche strutturali. Ho inserito nuove categorie, ho modificato il loro ordine mostrandole per importanza, ho creato pagine tematiche e landing page.

I 1000 post sono stati raggiunti grazie anche ad alcuni collaboratori del blog, che hanno prodotto buoni guest post e a cui ho dedicato una pagina-vetrina. Altri articoli sono stati scritti grazie ai commenti ricevuti, che offrono comunque spunti interessanti.

La programmazione giornaliera viene mantenuta ormai dal 1° gennaio 2011 e ogni tanto escono dei post pomeridiani non programmati. La media è quindi di oltre un post al giorno, post che comprendono anche i racconti domenicali.

Dopo 1000 post che vorresti leggere?

Un anniversario senza invitati non ha senso. E gli invitati sono i lettori del blog: dopo aver letto 1000 post – ok, non avete potuto leggerli tutti, ci sono lettori nuovi e altri storici che non leggono sempre – dopo 1000 post, dicevo, che vorreste leggere?

Questo non significa che non ho idee, anzi, come ho scritto in uno dei post di Scrivere nel 2013, ho idee da qui a novembre prossimo. Ma alle richieste dirette si dà la precedenza.

Il prossimo anniversario cronologico sarà per i 3 anni. Quello numerico per i 5000 post è troppo in là per poter essere contemplato.

16 Commenti

  1. KINGO
    8 febbraio 2013 alle 09:52 Rispondi

    Seguo da poco questo blog e quindi non so se c’e’ gia’ qualcosa di simile negli articoli passati, pero’ mi piacerebbe molto trovare un post in cui si spiegano dettagliatamente tutte le tappe da seguire nel self publishing

    • Daniele Imperi
      9 febbraio 2013 alle 12:15 Rispondi

      Il 6 e il 13 marzo sono in programmazione 2 post sul self publishing: uno in cui parlo dei passi da compiere prima di pubblicare e l’altro su cosa fare dopo. Intendevi qualcosa di più specifico?

  2. franco zoccheddu
    8 febbraio 2013 alle 14:20 Rispondi

    Mi interesserebbe molto se tu sviluppassi nel tempo le tue idee sul futuro dell’editoria, sul futuro della scrittura in questo mondo così sempre più imprevedibile, e soprattutto il futuro del web come strumento di creazione e fruizione della narrativa.

    • Daniele Imperi
      9 febbraio 2013 alle 12:16 Rispondi

      Meno male che c’è gente come te che chiede cose facili facili :D
      Ci penso su e vedrò che cosa si potrà fare.

  3. Kinsy
    8 febbraio 2013 alle 14:34 Rispondi

    Congratulazioni: davvero un buon traguardo!

  4. Lucia Donati
    8 febbraio 2013 alle 14:40 Rispondi

    Complimenti. Per me puoi scrivere quello che vuoi. Ti leggo sempre volentieri.

  5. Alessandro C.
    8 febbraio 2013 alle 15:32 Rispondi

    Ma scrivi un post al giorno o passi il weekend al pc per sfornare tutti i post della settimana a venire? Ho sempre avuto questo dubbio.

    • Daniele Imperi
      9 febbraio 2013 alle 12:18 Rispondi

      Nessuna delle due :D
      Sono arrivato a scrivere i post fino a metà marzo, anche se mi manca qualcosa qui e là prima.
      Vorrei essere però almeno 2 mesi in vantaggio.

  6. Giuliana
    9 febbraio 2013 alle 14:40 Rispondi

    Invidio il tuo metodo di lavoro, io in genere sono sempre indietro con i post da pubblicare… ;) Ma dove trovi il tempo???
    Sei davvero bravo, e leggere i tuoi articoli è sempre utile e piacevole.
    Anche a me interessa molto l’argomento editoria; ma in realtà mi interessa tutto ciò che tocca il topic “scrittura” e mi riesce difficile pensare che tu possa fare meglio di così.
    La cosa che amo di più del tuo blog è che gli articoli sono ben suddivisi per argomento, così che risulta facile trovare subito quello che si cerca. Come ad esempio nella “dispensa dello scrittore”, dove c’è la sezione dedicata allo stile, quella riservata alle basi, alla tecnica, all’ambientazione, ecc.
    Ecco, anche quella è un’area che amo molto, quindi altri articoli di quel genere mi piacerebbero.
    Grazie, e complimenti per il tuo bel lavoro :)

    • Daniele Imperi
      9 febbraio 2013 alle 15:55 Rispondi

      Grazie a te Giuliana :)
      La dispensa è nata per riunire post sulla scrittura creativa di argomenti specifici.

  7. Romina Tamerici
    10 febbraio 2013 alle 22:35 Rispondi

    Complimenti davvero per questo bellissimo (e invidiabile!) traguardo.

  8. Cristiana Tumedei
    11 febbraio 2013 alle 14:02 Rispondi

    Beh, un punto di arrivo sicuramente importante. Complimenti! Non è semplice suggerire qualche argomento di cui vorrei leggere qui su Penna Blu, magari ci penso un po’ e torno a dirtelo! :)

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.