Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Vittoria a ULAM di maggio

ULAM

Avevo già parlato di questa interessante gara indetta dal forum di Edizioni XII. Si tratta di scrivere un racconto spin-off su uno dei libri che hanno pubblicato.

Questo mese il libro in questione è stato La corsa selvatica di Riccardo Coltri e ho potuto partecipare. Non avevo ancora letto i libri precedenti e salta anche il prossimo mese. Ci si rivede poi a settembre.

In questa gara purtroppo l’affluenza è stata scarsa, eravamo in “lotta” soltanto in tre. I racconti però mi sono sembrati tutti buoni – sì, anche il mio.

Sabato è uscita la classifica, votata da una giuria, fra cui c’è Riccardo Coltri. E oggi, tornando a casa, ho scoperto che il mio racconto, La caccia selvatica, ha vinto il primo posto.

Il primo classificato di ogni mese vince così un bel buono sconto sui libri della casa editrice e si vedrà pubblicato il racconto nel blog.

6 Commenti

  1. Leonardo Boselli
    30 maggio 2011 alle 13:30 Rispondi

    Complimenti Daniele! ULAM è tosto: arrivare primi è una bella soddisfazione, anche se i partecipanti non sono mai tanti.

  2. Daniele Imperi
    30 maggio 2011 alle 13:48 Rispondi

    Grazie Leo :)
    In effetti mi aspettavo più partecipazione, ma pazienza.

  3. Gianluca Santini
    30 maggio 2011 alle 19:16 Rispondi

    ULAM è sicuramente il più tosto delle palestre/concorsi della Ed. XII. Però anche quello, a mio avviso, che fa divertire di più e da più soddisfazioni. Almeno, per quanto riguarda la mia esperienza, è stato così. :)

    Quindi complimenti per il tuo piazzamento in cima al podio!

    Ciao,
    Gianluca

  4. Daniele Imperi
    30 maggio 2011 alle 19:22 Rispondi

    Sì, hai ragione, anche io mi sono divertito molto a scrivere il racconto :)
    Grazie ;)

  5. Gian_74
    30 maggio 2011 alle 22:18 Rispondi

    Complimenti Daniele! ;)

  6. Daniele Imperi
    31 maggio 2011 alle 08:51 Rispondi

    Grazie Gian :)

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.