Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Secondo turno per la Royal Rumble

Royal RumbleSono passato al secondo turno della Royal Rumble, superando il primo e piazzandomi quarto, ma a una bella distanza dai due squalificati. Un buon risultato, visto che la volta scorsa sono arrivato ultimo al primo turno. Siamo in 35 a sfidarci, divisi in otto macellerie.

Ancora una volta i generi ammessi sono Azione, Avventura, Thriller, Noir, Pulp, Fantastico, Weird, Horror, Fantascienza. La lunghezza dei racconti va da 10.000 a 20.000 caratteri. Il tema è, guarda caso, i vermi conquistatori, in onore al romanzo di Brian Keene appena uscito in Italia.

Le tracce, però, sono molto più semplici del turno precedente:

  • un protagonista anziano;
  • una sequenza in condizioni climatiche estreme o molto anomale;
  • il crollo o la distruzione di un edificio.

Fino a questa mattina non avevo idea di cosa scrivere. Poi, come al solito, la folgorazione. Ho il vecchio, che vive solo in campagna. E la sua storia triste e drammatica.

La consegna è per domenica, ma per me è sabato, visto che la domenica me ne vado su per le montagne.

Un commento

  1. Scrivere una storia partendo da un titolo
    11 aprile 2011 alle 06:05 Rispondi

    […] Se invece l’idea per la storia nasce da me, ecco che si automatizza tutto: il titolo stesso mi suggerisce la storia. Nelle gare su menzionate, invece, è come se qualcuno vi chiedesse di scrivere un racconto dove c’è un vecchio, delle condizioni climatiche estreme e una casa viene distrutta. Questa è stata la traccia del 2° turno della Royal Rumble. […]

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.