Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Come scrivere bene

10 suggerimenti per migliorare la propria scrittura

L’elenco che ho creato rappresenta un insieme di suggerimenti di buona scrittura. Come scrivere bene attraverso una serie di comportamenti che dovrebbero diventare automatici e che si prestano sia alla scrittura creativa sia alla scrittura per il web.

  1. Impara la grammatica: è il primo passo per scrivere bene. Anzi, il primo è leggere, ma lo considero uno strumento per conoscere le regole grammaticali, oltre allo studio pratico di un buon libro di grammatica.
  2. Impara la punteggiatura: usa lo stesso strumento appena menzionato. Leggi. In questo modo scoprirai lo sconosciuto e misterioso mondo dei punti e delle virgole, degli spazi da mettere, del numero massimo dei puntini di sospensione, dei punti interrogativi ed esclamativi.
  3. Scrivi ciò che conosci: non entrare in terre ignote, perché ti perderai. Scrivi sempre ciò di cui hai esperienza, diretta o documentata. Il lettore si accorgerà se stai improvvisando.
  4. Ricerca: non affidarti solo ai ricordi, ma migliora la scrittura con la ricerca. Le informazioni dovranno essere sempre valide, quello che scrivi dovrà trovare sempre una conferma, anche se racconti di draghi e di uomini volanti.
  5. Segui le linee guida: non scrivere a caso, di getto, a meno che non sia strettamente necessario. Una scrittura spontanea si presta a un certo tipo di storie o articoli, ma per il resto è bene creare una scaletta da seguire.
  6. Struttura i tuoi scritti: assegna un preciso formato a ciò che stai scrivendo. Un articolo va strutturato in un modo preciso, per rendere facile la lettura, così come un romanzo ha bisogno di una sua ripartizione della materia. La struttura serve a completare lo stile dello scrittore.
  7. Non abusare di aggettivi e verbi: più aggettivi non significa più spessore nella storia. Limitali il più possibile. Non usare tre verbi per esprimere un concetto, se ne può bastare solo uno. Rendi la tua scrittura più fluida.
  8. Usa frasi e periodi brevi: non costringere il lettore a perdersi nei meandri dei tuoi pensieri, interrompendo un periodo dopo mezza pagina. Frasi e periodi brevi si leggono meglio e si percepiscono meglio.
  9. Non usare termini difficili: sa scrivere colui che si fa capire da tutti, non chi usa parole altisonanti e forbite. La semplicità ripaga sempre.
  10. Cura i dettagli: non scrivere in maniera approssimativa, ma rendi la tua scrittura completa col giusto uso di dettagli che fanno la differenza. Non è necessario specificare il numero di scarpe di un personaggio, ma renderlo reale attraverso dettagli più importanti e utili.

Avete altri suggerimenti per scrivere bene, oltre a quelli citati?

5 Commenti

  1. Marco
    23 aprile 2012 alle 07:56 Rispondi

    Aggiungerei di rileggere capitoli o paragrafi per comprendere la struttura di una scena. O lo sviluppo di un dialogo. La rilettura permette di “alzare il cofano” e capire come funge il motore della narrazione.

  2. Fini Tocchi Alati
    23 aprile 2012 alle 11:04 Rispondi

    Ottimi ‘sti consigli.
    Riguardo al primo: quali libri di grammatica suggerisci?

  3. 10 suggerimenti pratici per scrivere bene | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
    23 aprile 2012 alle 11:07 Rispondi

    […] background-position: 50% 0px ; background-color:#222222; background-repeat : no-repeat; } pennablu.it – Today, 11:07 […]

  4. franco zoccheddu
    23 aprile 2012 alle 14:37 Rispondi

    Ho paura che saper scrivere (narrativa) sia un po’ un dono, certamente da coltivare e migliorare. Alcuni miei studenti esprimono benissimo le loro idee e conoscenze nell’ambito di un tema a tesi o stile articolo di giornale, ma sono del tutto incapaci di scrivere una storia che risulti davvero coinvolgente. Scrittori si nasce? Non lo so.

  5. Romina
    28 aprile 2012 alle 13:21 Rispondi

    Bel post e consigli davvero utili, cerco di seguirli, ma ho ancora qualche problema su alcuni di questi punti. La cosa importante, secondo me, è non sentirsi mai arrivati e continuare a migliorare. La perfezione è irraggiungibile, ma questo non deve spingere a desistere!

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.