Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Le recensioni di Luglio e Agosto 2012

recensioniIn un unico post, come nel numero precedente della rubrica, pubblico le recensioni scritte nei mesi estivi di luglio e agosto, mesi in cui non stato quasi per niente a casa, quindi impossibilitato a programmare la rubrica per tempo.

Sette libri recensiti in tutto, cinque a luglio e due ad agosto. C’è un libro che volevo leggere da tempo, un saggio interessante, un romanzo apocalittico e uno di fantascienza, una storia fantastica, un romanzo d’avventura e infine un libro di epica: insomma un bel mucchio di generi differenti.

Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry

Era da tempo che volevo leggere Il piccolo principe, perché da più parti ne sentivo parlare. E così ne ho acquistato una copia e in poche ore l’ho letto. Il piccolo principe si legge in un giorno, anche se parlare di giorno è eccessivo. Forse un paio d’ore bastano per entrare nel mondo bizzarro di questa favola.

Continua a leggere Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.

La svastica e la runa di Marco Zagni

Questo affascinante e, per certi versi, scioccante saggio di Marco Zagni ci porta all’interno di un Terzo Reich prima solo supposto o ignorato. E, come vedremo, anche volutamente nascosto. Come recita il sottotitolo del libro, negli studi e nelle ricerche dell’autore è emerso finalmente il lato culturale ed esoterico del nazismo.

Continua a leggere La svastica e la runa di Marco Zagni.

La peste scarlatta di Jack London

La peste scarlatta, pubblicata nel 1912, è una storia che parla di un evento disastroso accaduto nel 2013, ma è ambientata sessant’anni dopo. Una sorta di storia dentro la storia, si potrebbe dire, ma in realtà si tratta di un racconto orale.

Continua a leggere La peste scarlatta di Jack London.

Tre millimetri al giorno di Richard Matheson

Tre millimetri al giorno è un libro eccezionale e terribile. Matheson ha avuto un’idea che può sembrare impossibile da sviluppare per renderla credibile, un uomo che rimpicciolisce giorno dopo giorno, ma è riuscito nel suo intento creando un romanzo più che avvincente.

Continua a leggere Tre millimetri al giorno di Richard.

Il segreto del Bosco Vecchio di Dino Buzzati

È un fantastico originale quello di Dino Buzzati, pieno di libertà narrativa e di creatività. Un fantastico che parte come un romanzo qualunque, di quelli che si è soliti classificare come semplice narrativa. Ma poi accade qualcosa che lo allontana, poi pian piano Buzzati accompagna il lettore nel suo mondo.

Continua a leggere Il segreto del Bosco Vecchio di Dino Buzzati.

Al Polo Nord di Emilio Salgari

Una delle storie d’avventura di Salgari ambientate fra i ghiacci eterni. Questo romanzo ha una struttura particolare, poiché è impostato come se fosse una storia vera, raccontata dallo stesso Salgari sulla base di ciò che apprende da un misterioso visitatore.

Continua a leggere Al Polo Nord di Emilio Salgari.

L’epopea di Gilgameš

Con questa epopea possiamo sostenere che nasca il filone epico e mitologico. L’opera letteraria più antica del genere, che fu scritta in cuneiforme, in lingua accadica, ossia assito-babilonese, su tavolette d’argilla, ritrovate e decifrate.

Continua a leggere L’epopea di Gilgameš.

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?