Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Una Penna per Poe 2011

Una penna per Poe

Siamo alla seconda edizione del concorso letterario dedicato a Edgar Allan Poe. Lo scorso anno ho voluto lanciare, per proseguire i festeggiamenti del bicentenario della nascita del maestro e per promuovere scrittori emergenti, un concorso assieme al sito La Tela Nera.

Abbiamo avuto buoni risultati e quest’anno bandiamo la seconda edizione: Una penna per Poe 2011, dedicato al genere poliziesco, perché ricorre il 170° anniversario della sua nascita.

Era il 20 aprile 1841 quando la rivista di Filadelfia Graham’s Magazine pubblicò il racconto di Edgar Allan Poe The Murders in the Rue Morgue (I delitti della Rue Morgue).

Preparate le penna, allora, e scrivete una storia poliziesca che contenga chiari riferimenti al personaggio di Auguste Dupin o a qualche opera di Poe, anche ambientata ai giorni nostri. Prima di inviare e scrivere, leggete attentamente il regolamento del concorso sulla pagina ufficiale presente nel sito latelanera.com.

Ecco i principali punti del regolamento:

  • lunghezza del racconto compresa fra 10000 e 30000 caratteri;
  • genere poliziesco;
  • correttezza della lingua italiana;
  • scadenza per l’invio dei manoscritti il 20 luglio 2011;
  • maggiore età.

Il prossimo settembre sarà proclamato il vincitore. I racconti migliori saranno pubblicati in un e-book e il racconto vincitore anche sulla rivista online Knife, del sito Nero Cafè.

4 Commenti

  1. ferruccio
    24 aprile 2011 alle 08:45 Rispondi

    Settimana prossima lo segnalo anch’io:-)

  2. Daniele Imperi
    25 aprile 2011 alle 17:44 Rispondi

    Grazie Ferru :)

  3. Gian_74
    28 aprile 2011 alle 18:11 Rispondi

    Daniele, il link sul bando è sbagliato (basta togliere lo slash finale). ;)

  4. Daniele Imperi
    28 aprile 2011 alle 18:37 Rispondi

    Grazie, ho corretto :)

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.