Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Il meglio di Penna blu – Ottobre 2011

Il meglio di Penna Blu

Anche questa volta non sapevo cosa scegliere per proporre il meglio pubblicato su Penna Blu – non che questo significhi che tutto quello che scrivo è degno di restare nella storia, anzi è tutto confutabile – ma ho affrontato diversi argomenti che reputo importanti per chi scrive.

Così ho selezionato 9 articoli, quattro dei quali sono del corso di scrittura per il web – e quelli vanno messi per forza. Ci sono poi due guest post e anche quelli non possono mancare, perché sono ospiti e gli ospiti vanno trattati bene, visto che hanno scritto per te.

C’è poi un articolo che mi sta a cuore, sulle regole della scrittura. Ho voluto scriverle anche io e vi invito a leggerle e a commentarle. Finisco, prima di passare all’elenco, con un post sugli errori che commettono gli scrittori e uno dedicato a uno dei miei autori preferiti: Cormac McCarthy.

Come scrivere il titolo di una pagina – Scrittura per il web #3

Nell’articolo precedente abbiamo conosciuto le caratteristiche principali che deve possedere un buon titolo e i suoi scopi. Abbiamo individuato nel titolo la brevità, la chiarezza, l’uso di parole chiave e la pertinenza al tema trattato dalla pagina.

Continua a leggere Come scrivere il titolo di una pagina – Scrittura per il web #3.

Le regole definitive della scrittura

Impara la tua lingua e non disprezzare né il dizionario né la grammatica italiana. Essi sono il patrimonio linguistico del nostro paese e vanno sempre messi in primo piano.

Continua a leggere Le regole definitive della scrittura.

5 errori di un aspirante scrittore

La figura dell’aspirante scrittore è quella del dilettante allo sbaraglio. Nella frenesia di emergere il novello scrittore è solito commettere una serie di errori, volutamente o meno.

Continua a leggere 5 errori di un aspirante scrittore.

I contenuti – Scrittura per il web #4

I contenuti sono l’elemento fondamentale di un sito. Nella scrittura per il web i contenuti sono l’obiettivo principale, sono l’informazione che viene creata e pubblicata, resa disponibile per i lettori.

Continua a leggere I contenuti – Scrittura per il web #4.

Come Cormac McCarthy cambia l’aspetto della scrittura

Cormac McCarthy scrive a modo suo. D’accordo, ogni scrittore ha il suo stile personale, ma McCarthy ha cambiato l’aspetto della scrittura, trasformandola in un materiale fluido che scorre sulle pagine.

Continua a leggere Come Cormac McCarthy cambia l’aspetto della scrittura.

La prominenza – Scrittura per il web #5

La prominenza è riferita alle parole chiave di un testo e rappresenta la posizione di queste parole all’interno di specifici elementi della pagina web: il title, il titolo e i paragrafi.

Continua a leggere La prominenza – Scrittura per il web #5.

Dizionari: non solo significati!

Il dizionario è tra gli strumenti indispensabili di un bravo scrittore. Fingere di non averne mai bisogno è un atto di superbia del tutto inutile.
Spesso, però, l’uso che si fa del dizionario non ne esplora tutte le potenzialità e si riduce a una banale ricerca del significato di una parola o al controllo della sua grafia.

Continua a leggere Dizionari: non solo significati!

La pertinenza e la rilevanza – Scrittura per il web #6

La scrittura per il web implica la produzione di parecchi testi, quali – come già accennato nell’articolo sulla tematica – post per blog, articoli per portali e riviste elettroniche, pagine per siti, recensioni e news sui più disparati argomenti.

Continua a leggere La pertinenza e la rilevanza – Scrittura per il web #6.

Narrativa poliziesca – la documentazione parte I

Spesso, leggendo racconti e romanzi polizieschi (gialli, noir o thriller che siano) di scrittori in erba, sono incappato in alcuni errori che sono, a mio parere per chi si cimenta in tale genere, davvero imperdonabili. Per esempio, non è possibile immaginare e scrivere di un’indagine svolta dai Carabinieri e non sapere quali sono i gradi degli appartenenti all’Arma, oppure, tanto meno, imbastire la caccia a una pericolosa cellula terrorista senza avere idea di dove e cosa sia la Digos.

Continua a leggere Narrativa poliziesca – la documentazione parte I.

2 Commenti

  1. Romina
    3 novembre 2011 alle 09:09 Rispondi

    Non sapevi cosa scegliere? Per forza! Fare una selezione è davvero difficile, perché i tuoi articoli sono utilissimi e la tua umiltà li rende ancora più apprezzabili, perché ti metti sempre in discussione! Io avrei aggiunto anche l’articolo sulla riscrittura del testo o sui libri che partono dal finale e poi, sì, anche… ok, non possiamo riscriverli tutti! Hai fatto una buona selezione, ma forse potevi aggiungerne ancora qualcuno, perché tanti meritavano davvero! Continua così!

  2. Daniele Imperi
    3 novembre 2011 alle 18:49 Rispondi

    Non sono abituato a tutti questi complimenti, Romina :)
    Grazie.

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.