Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Libri acquistati nel 2010

LibriHo voluto fare l’elenco dei libri che ho comprato quest’anno. Sono tanti, credo. La media di 5 libri al mese. Non ho speso un patrimonio, anche perché acquisto sempre con offerte che trovo online e, devo ammetterlo, per le offerte sui libri ho fiuto.

È il mio vizio quello di comprare libri in continuazione, non ne ho altri. Non fumo, non frequento locali, a parte sporadiche pizze e birre con amici e qualche film al cinema, non sperpero soldi in vestiti o ultimi ritrovati della tecnologia.

Ma mi piace comprare libri. Se esce qualcosa di un autore che seguo, devo averlo subito. Anche perché acquistando subito è più probabile trovare quel libro a prezzo scontato. E prendendone tanti, devo per forza risparmiare.

Questo è l’elenco di tutti i libri che ho acquistato quest’anno, più o meno in ordine cronologico.

  1. Il primo cerchio di A. I. Solzenicyn
  2. L’arciere di Azincourt di Bernard Cornwell
  3. Il monaco di MG Lewis
  4. Alice nel Paese delle Meraviglie/Alice nello specchio di L. Carroll
  5. La lama sottile di P. Pullman
  6. Tre millimetri al giorno di R. Matheson
  7. La città del sole di T. Campanella
  8. Eja Eja Baccalà di B. Jacovitti
  9. Ipazia di J. Toland
  10. Seguendo l’Equatore di M. Twain
  11. La strada di C. McCarthy
  12. Una vacanza da cane di J.F Englert
  13. Vi mostrerò la paura di N. Frobenius
  14. Jeg skal vise dere frykten di N. Frobenius
  15. Samenes gamle religion og folketro di Odd Mathis Hætta
  16. Den Røde Baron
  17. Alv Erlingsson di Tore Skele
  18. La ragazza della porta accanto di J. Ketchum
  19. I vangeli gnostici di Gesù di M. Meyer
  20. Bearers of the Black Staff di Terry Brooks
  21. A Princess of Landover di Terry Brooks
  22. The Complete Peanuts 1975-1976
  23. The Complete Peanuts 1977-1978
  24. Trilogia della frontiera di Cormac McCarthy
  25. Meridiano di sangue di Cormac McCarthy
  26. Innesto mortale di C. Andrews
  27. Terrore! di AA. VV.
  28. Il signore della guerra di Bernard Cornwell
  29. La caduta dei giganti di Ken Follett
  30. Altamente esplosivo di Joe R. Lansdale
  31. Devil Red di Joe R. Lansdale
  32. Vita e destino di V. Grossman
  33. Duma Key di S. King
  34. L’affaire Moro di L. Sciascia
  35. Goes to the movies di S. King
  36. Il tailleur grigio di A. Camilleri
  37. I vinti non dimenticano di G. Pansa
  38. Shella. Il buio nel cuore di A. Vacchs
  39. Z La città perduta di D. Grann
  40. Gothic Short Stories edito da David Blair
  41. The Pan Book of Horror Stories
  42. The Book With No Name di Anonymous
  43. La fine del mondo storto di Mauro Corona
  44. Il mangianomi di Di Feo Giovanni
  45. La grande fuga dell’Ottobre Rosso di Tom Clancy
  46. Tre romanzi brevi di Lev Tolstoj
  47. I primi casi di Martin Beck di Sjowall M. – Wahloo P.
  48. Suttree di Cormac McCarthy
  49. Steampunk
  50. Bomber di Len Deighton
  51. The Complete Tales di Beatrix Potter
  52. Il segreto del morbillaio
  53. Corti – seconda stagione
  54. Carnevale
  55. C’era una volta New York di Luc Sante
  56. Virginia e gli Uomini Mostro di Edgar Rice Burroughs
  57. A Man Called Poe
  58. Una donna s’allontana di Virgilio Lilli
  59. Prima linea di Virgilio Lilli
  60. Leviathan di Scott Westerfeld
  61. Capitan Blood di Rafael Sabatini
  62. Filippo Tommaso Marinetti di Giordano Bruno Guerri
  63. La biblioteca dei morti di Glenn Cooper

6 Commenti

  1. ferruccio
    31 dicembre 2010 alle 13:52 Rispondi

    Daniele, li devi recensire tutti? Buon lavoro… noooooooo complimenti e auguroni:-)

  2. Daniele Imperi
    31 dicembre 2010 alle 13:57 Rispondi

    Ferruccio, prima di recensirli fammeli leggere almeno :)

    Auguri :)

  3. Michela
    31 dicembre 2010 alle 15:38 Rispondi

    Che bel vizio intossicarsi di libri :)

    Complimenti, hai una media mensile molto alta!
    Io l’anno scorso di questi tempi mi sono regalata un lettore di ebook, un bell’investimento… i libri hanno lo stesso costo degli MP3.

    Se poi decidi che en vale la pena puoi comperare il cartaceo, che rimane sempre tutta un’altra cosa :)

  4. Daniele Imperi
    31 dicembre 2010 alle 16:08 Rispondi

    Sì, con gli ebook si risparmierebbe tanto, ma a me piace leggere su carta, troppo molto stancante e scomodo leggere a schermo.

  5. Pikadilly
    14 gennaio 2011 alle 10:52 Rispondi

    Me invidia. :(
    Io non ne ho potuti comprare tanti, ho dovuto ripiegare sulla biblioteca. Adesso quei libri vivono solo nei miei ricordi e per molto tempo sarà così. :(

  6. Daniele Imperi
    14 gennaio 2011 alle 11:49 Rispondi

    @Pikadilly: i libri sono l’unico vizio che ho :)

    Compro sempre quando posso avere un bel po’ di sconto e magari spese di spedizione azzerate, altrimenti non ce la farei.

    Non facendo vita mondana né avendo altri vizi come alcol, fumo, gioco, ecc., investo i soldi in carta stampata :)

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.