Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Letteratura e cinema

Articoli sui libri da cui hanno tratto il film

Letteratura e cinemaA partire dalla settimana prossima, dal 14 ottobre quindi, inizia una nuova rubrica nel blog, chiamata appunto Letteratura e cinema, in cui pubblicherò, mensilmente, il secondo venerdì del mese, articoli sui romanzi che hanno ispirato film.

Si tratta di semplici post in cui descriverò brevemente le mie impressioni sulla trasposizione cinematografica dei romanzi che ho letto. Capita a volte che abbia visto prima il film e poi ne abbia letto il libro, ma in quei casi ho poi rivisto il film dopo la lettura.

In genere non sono mai soddisfatto del lavoro del regista, né per come ha voluto rappresentare la storia né per gli attori scelti. In alcuni casi, tuttavia, il lavoro di adattamento del romanzo al grande schermo mi è sembrato ottimo.

Gli articoli non vogliono essere delle recensioni di film né delle pure critiche cinematografiche, ma soltanto un personale giudizio come lettore e spettatore che, avendo apprezzato un romanzo, esprime un parere sulla sua versione cinematografica.

Il programma degli articoli di Letteratura e cinema

  • 14 ottobre: Il cucciolo (1946) – Dal libro al film
  • 11 novembre: La strada (2009) – Dal libro al film
  • 9 dicembre: Sherlock Holmes (2009) – Dal libro al film
  • 13 gennaio: Frankenstein (1931) – Dal libro al film
  • 10 febbraio: Pinocchio (Comencini, 1972) – Dal libro al cartone animato
  • 9 marzo: Io sono leggenda (2007) – Dal libro al al film

7 Commenti

  1. ferruccio
    7 ottobre 2011 alle 10:51 Rispondi

    Daniele: Il Cucciolo è quella lagna con James Steward?

  2. Daniele Imperi
    7 ottobre 2011 alle 11:14 Rispondi

    No, non è una lagna e è quello con Gregory Peck :)

  3. Gianluca Santini
    7 ottobre 2011 alle 11:15 Rispondi

    Rubrica interessante. :)

  4. Daniele Imperi
    7 ottobre 2011 alle 11:31 Rispondi

    Grazie, Gianluca :)

  5. franco zoccheddu
    7 ottobre 2011 alle 12:56 Rispondi

    Confronterò con molto interesse il commento su “Io sono leggenda”, un film che richiama tantissimi spunti e, come tutti i film un po’ particolari, contiene l’anima del cinema. Grazie dell’idea!

  6. Romina
    7 ottobre 2011 alle 22:43 Rispondi

    “Il cucciolo” non è un lagna, secondo me, però fa piangere! Non ho letto il libro, ma il film è uno dei pochi film “vecchi” che mi è piaciuto davvero. Magari il post del 14 ottobre mi farà venir voglia di leggere anche il testo…

  7. Romina
    9 ottobre 2011 alle 22:45 Rispondi

    Ho letto la recensione… sembra davvero un buon libro!

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.