Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Il meglio di Penna blu – Gennaio 2012

Il meglio di Penna Blu

Eccoci di nuovo alla rubrica sul meglio pubblicato nel blog nel mese scorso. Questa volta ho selezionato ben undici post, tre direttamente legati alla scrittura, tre sul marketing editoriale, uno indirettamente legato alla scrittura, due interviste a case editrici, un guest post su traduzioni e editing e una risorsa per i concorsi letterari.

Stile di scrittura e storia: due elementi a confronto

Un racconto, o anche un romanzo, riuscito, deve possedere due elementi fondamentali, secondo me: lo stile in cui è scritto e la storia. Ovviamente deve essere anche grammaticalmente corretto, ma la grammatica costituisce la base da cui partire per scrivere.

Continua a leggere Stile di scrittura e storia: due elementi a confronto.

Come vendere più libri nel 2012

Nonostante la crisi economica, la scrittura non si ferma. Gli aspiranti scrittori aspirano sempre alla pubblicazione, gli autori emergenti sperano di uscire al più presto dall’ombra, gli scrittori affermati vogliono ovviamente continuare a vendere i loro libri.

Continua a leggere Come vendere più libri nel 2012.

Fatti leggere dagli altri

Chi ama scrivere e vuole cambiare in meglio quest’arte deve farsi leggere da perfetti sconosciuti. I risultati – i miglioramenti, quindi – non tarderanno a farsi vedere. Chi scrive e non si fa leggere si riconosce subito in mezzo all’enorme numero di aspiranti scrittori.

Continua a leggere Fatti leggere dagli altri.

Intervista a Bel-Ami Edizioni

Qual è stato il vostro sogno all’inizio della vostra avventura editoriale e che cosa è cambiato da allora?

Continua a leggere Intervista a Bel-Ami Edizioni.

Scrivere: due metodi a confronto

Uso essenzialmente due metodi per scrivere: improvviso o seguo una traccia. Sto parlando di scrivere racconti, perché un romanzo, secondo me, richiede un progetto dettagliato.

Continua a leggere Scrivere: due metodi a confronto.

Il mio metodo di scrittura del blog

Tempo fa avevo scritto un articolo sucome scrivere un post al giorno. Non avevo dato una risposta, perché secondo me non esiste. Ora voglio invece parlare del metodo che uso per scrivere nel blog.

Continua a leggere Il mio metodo di scrittura del blog.

Come vendere un libro con la copertina

La copertina è la veste di un libro. È la prima caratteristica di un’opera letteraria che viene vista in una libreria, anche online. È quindi un elemento che non può essere trascurato, a cui bisogna dedicare tempo e cura, perché determina la vendita del libro stesso.

Continua a leggere Come vendere un libro con la copertina.

Traduzioni e revisione: che rapporto difficile

Vi è mai capitato di leggere un libro di qualche autore straniero e di perdere il piacere della lettura per via di banali errori grammaticali, evitabili refusi e frasi stridenti? Vi è capitato di notare incongruenze spazio-temporali? Ebbene sapete a cosa è dovuto tutto questo? All’assenza della revisione.

Continua a leggere Traduzioni e revisione: che rapporto difficile.

Intervista a Edizioni La Gru

Qual è stato il vostro sogno all’inizio della vostra avventura editoriale e che cosa è cambiato da allora?

Continua a leggere Intervista a Edizioni La Gru.

Come inviare un racconto a un concorso letterario

Sono due volte che partecipo come giurato al concorso ideato assieme al sito La Tela Nera Una penna per Poe, dedicato allo scrittore americano. La prima edizione prevedeva un racconto ispirato alle sue opere, mentre la seconda era legata al giallo e al poliziesco.

Continua a leggere Come inviare un racconto a un concorso letterario.

Google Plus per l’editoria

Google+ ha da poco lanciato le sue business pages, una sorta di pagine fan create da Facebook, forse per migliorare l’utilizzo del social network o per evitare che aziende e società si iscrivano con profili personali, operazione non consentita dal regolamento.

Continia a leggere: Google Plus per l’editoria.

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.