Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Concorso letterario “Evviva quasi tutto”

Regolamento

  1. Il concorso Evviva quasi tutto, che prende il nome dal motto di Chiara, è a partecipazione gratuita.
  2. Non è finalizzato al lucro personale o del sito, ma alla devoluzione di tutti gli eventuali proventi ai centri di ricerca contro la leucemia.
  3. Possono partecipare tutti, italiani o stranieri residenti in Italia, a patto che i testi siano in italiano. Per i minorenni è richiesta l’autorizzazione dei genitori.
  4. I racconti devono avere un minimo di 4000 e un massimo di 10.000 battute, spazi inclusi.
  5.  Le opere devono essere inedite e di proprietà dei rispettivi autori partecipanti.
  6. Per partecipare è richiesta l’iscrizione gratuita al forum Scrittori Per Sempre, tramite il pannello in alto sulla pagina principale.
  7. I racconti sono a genere e tema libero, regolamentati secondo le condizioni del punto 9.
  8. Chi intendesse partecipare può inviare la propria opera in formato word (.doc) o OpenOffice (.odt) entro e non oltre il 1 Marzo 2012, all’indirizzo email scrittoripersempre@hotmail.com. Nell’oggetto della mail devono essere indicati il nome del concorso “Evviva quasi tutto” e il nick del partecipante in uso nel portale. In allegato, su un file a parte, sono richiesti i dati del partecipante: nome, cognome, indirizzo – dati necessari per l’eventuale premiazione – e per chi lo desidera, una breve storia di sé. Tali dati verranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy.
  9. Ogni partecipante si assume, al momento dell’inoltro, la responsabilità della paternità dell’opera. Il sito non si assume nessuna responsabilità in caso di violazione del presente regolamento.

La redazione di Scrittori Per Sempre (SPS), che si avvarrà per l’occasione di un comitato di lettura esterno, potrà, a proprio insindacabile giudizio, cestinare opere che promuovano l’odio, il razzismo, la pornografia o qualunque violazione della legge.

Tutti i lavori verranno pubblicati sull’apposito forum che verrà aperto sul sito. Il vincitore sarà deciso dai partecipanti, che dopo aver letto e commentato i racconti, potranno votare i racconti che piacciono nell’apposito “confessionale.” Dovranno essere votati cinque racconti, in ordine di preferenza.

Nessuno potrà vedere i voti altrui fino alla fine delle votazioni e dopo che saranno decretati i racconti vincitori. Alla fine, anche gli autori verranno rivelati.

Oltre ai cinque vincitori che sceglierete voi, SPS sceglierà altri cinque o più racconti fra i più belli, che andranno a comporre insieme agli altri la prima Antologia dedicata a Chiara: Evviva quasi tutto.

I racconti selezionati porteranno il nome dell’autore o, in alternativa, uno pseudonimo che dovrà essere tempestivamente comunicato.

I premi consistono in:

  • 1° classificato: Pubblicazione, targa di merito come vincitore assoluto e una copia dell’Antologia in versione Deluxe.
  • 2° classificato: Pubblicazione, targa per il secondo posto e una copia dell’Antologia.
  • 3° classificato: Pubblicazione, targa per il terzo posto e una copia dell’Antolgia.
  • 4° classificato: Pubblicazione, attestato di merito e una copia dell’Antologia.
  • 5° classificato: Pubblicazione, attestato di merito e una copia dell’Antologia.

Gli autori degli altri racconti scelti riceveranno una copia dell’Antologia ciascuno. Per pubblicazione s’intende la stampa cartacea presso una print on demand di grandi dimensioni, e l’immissione dell’antologia in tutte le librerie on line (BOL, IBS ecc.) e nel catalogo Feltrinelli, che ha una vastissima visibilità.

Il ricavato dalla vendita dell’Antologia verrà devoluto a un’associazione come AIL per la ricerca contro la leucemia, che ha portato via Chiara a soli 28 anni.

Visita la pagina ufficiale del concorso.

Un commento

  1. Concorso letterario “Evviva quasi tutto” | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
    31 gennaio 2012 alle 12:51 Rispondi

    […] background-position: 50% 0px; background-color:#222222; background-repeat : no-repeat; } pennablu.it – Today, 12:51 […]

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.