Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Dizionario segreto

Questo dizionario proviene dalle parole mai sentite, dimenticate, ignorate, strane e straniere che ho incontrato nelle mie letture. Tempo fa, 10 per volta, hanno fatto parte di esercizi di scrittura. Ora le ho riunite qui come risorsa per gli scrittori, perché ampliare il nostro vocabolario ci fa scrivere meglio e di più.

Contiene 357 parole.

Cerca nel dizionario

A

  1. Abbrivo: trovata a pagina 317 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. è la velocità propria di una nave, ma anche spinta, impulso, e è sia un termine marino che minerario.
  2. Abscissione: trovata a pagina 93 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è il distacco di organi destinati a cadere, come fiori, petali.
  3. Acchiappino: trovata a pagina 419 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Altro nome dei giochi acchiapparella o chiapparello.
  4. Accipitrali: trovata a pagina 70 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Significa ciò che è caratteristico di un falco o sparviero.
  5. Aconiti: trovata a pagina 102 del libro Primavera di Sigrid Undset. Pianta erbacea delle Ranuncolacee.
  6. Acromicria: trovata a pagina 106 del libro Tre millimetri al giorno di Richard Matheson. Piccola dimensione di mani e piedi anomala.
  7. Adipocera: trovata a pagina 167 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. Sostanza che si forma sui cadaveri lasciati all’aria, così che sembrano di cera.
  8. Adobe: trovata a pagina 23 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Termine dell’edilizia, in spagnolo, indica una massa di fango (argilla e sabbia) mescolato con paglia, modellato in mattoni seccati al sole, per fare muri e pareti.
  9. Adularie: trovata a pagina 15 del libro Fahrenheit 451 di Ray Bradbury. Minerali di rocce cristalline, usati anche come gemme.
  10. Affè: trovata a pagina 71 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Significa in fede, in verità. è usata dal 1470.
  11. Alimo: trovata a pagina 114 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è un’erba che si mangia come insalata e che cresce in riva al mare ma viene anche coltivata.
  12. Alloglotte: trovata a pagina 425 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. Riferito a una lingua diversa da quella ufficiale.
  13. Almagre: trovata a pagina 73 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Pigmento rossastro usato in pittura.
  14. Alose: trovata a pagina 421 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pesci, anche pregiati, di acque dolci e salate.
  15. Alparejas: trovata a pagina 294 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono selle da carico.
  16. Alpenstock: trovata a pagina 135 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Bastone da montagna.
  17. Alum: trovata a pagina 40 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Non c’è sul dizionario, ma Corona ha usato termini locali e vecchi. Forse si intende un composto chimico, un solfato di potassio e alluminio.
  18. Amarrata: trovata a pagina 23 del romanzo Il mago di Earthsea di Ursula Le Guin. Significa ormeggiare.
  19. Amaurotici: trovata a pagina 395 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Relativi all’amaurosi, forma di cecità non definibile con esami clinici diretti.
  20. Andana: trovata a pagina 40 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Spazio fra due filari di piante o corridoio fra file di casse, ecc.
  21. Anfisbene: trovata a pagina 242 del romanzo Zeferina di Riccardo Coltri. Serpenti immaginari della Libia, velenosi.
  22. Aplogruppo: trovata a pagina 25 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. Questa è tosta. Un aplogruppo è un gruppo di aplotipi. Gli esseri umani appartengono a un aplogruppo, cioè a un gruppo ancestrale. Gli aplogruppi rappresentano i rami dell’albero per l’Homo sapiens.
  23. Archimandrita: trovata a pagina 280 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Era un superiore nei monasteri.
  24. Ardee: trovata a pagina 68 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Si tratta di uccelli dei ciconiformi, come gli aironi.
  25. Argironeta: trovata a pagina 381 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Famiglia di ragni in grado di vivere sott’acqua in fossi e stagni.
  26. Argo: trovata a pagina 86 del romanzo Virginia e gli uomini mostro di Edgar Rice Burroughs. è un grosso uccello dei galliformi.
  27. Armaniche: trovata a pagina 136 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. Proprie dell’Armanesimo, ideologia mitologica, culturale e razziale.
  28. Arrieros: trovata a pagina 199 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono i venditori ambulanti, che trasportano la mercanzia a dorso del mulo.
  29. Atanor: trovata a pagina 141 della raccolta di racconti Carnevale di AA.VV. Nel dizionario manca, ma è un termine arabo che significa forno, anche se nasconde altri significati.
  30. Atassia: trovata a pagina 210 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Si tratta di un disturbo nella coordinazione dei movimenti muscolari volontari. Nel contesto si legge “il redivivo che torna a bussare alla porta della consorte con addosso il sudario è solo un grave caso di atassia”, dove Stephen King ha descritto in maniera scientifica il classico movimento disarticolato degli zombi.
  31. Attaccamani: trovata a pagina 559 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un’erba che si arrampica in siepi e capi incolti.
  32. Aune: trovata a pagina 357 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un’antica misura di lunghezza che assume valori diversi in Francia e Belgio.
  33. Autoscopica: trovata a pagina 32 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Proprio dell’autoscopia, o visione esterna o interna del proprio corpo da parte di una persona.
  34. Azoteas: trovata a pagina 81 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono le parti superiori di un edificio, quando piatte.

B

  1. Badminton: trovata a pagina 136 del libro Il cimitero senza lapidi e altre storie nere di Neil Gaiman. è un gioco simile al tennis.
  2. Bajada: trovata a pagina 224 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è una serie di conoidi alluvionali uniti lungo un fronte di montagna.
  3. Balivo: trovata a pagina 375 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Funzionario che controllava una circoscrizione territoriale.
  4. Balsamodendro: trovata a pagina 345 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pianta della famiglia delle burseracee.
  5. Barena: trovata a pagina 117 del romanzo Il mago di Earthsea di Ursula Le Guin. è il terreno che durante la bassa marea emerge dalla laguna.
  6. Baribal: trovata a pagina 23 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Altro nome dell’orso nero nordamericano.
  7. Batracino: trovata a pagina 140 del romanzo Dimmi chi sei, Marlowe di Frank Spada. Relativo a un tipo di rana.
  8. Beccheria: trovata a pagina 108 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è il luogo in cui vengono macellate le bestie.
  9. Bernide: trovata a pagina 82 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Riferito a un tipo di oche.
  10. Berta: trovata a pagina 552 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Non ricordo il contesto in cui fu trovata, ma ha vari significati: in questo caso potrebbe essere forse la ghiandaia.
  11. Bigello: trovata a pagina 511 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un panno rozzo caratterizzato da pelo lungo e fitto.
  12. Bisello: trovata a pagina 535 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la smussatura ottenuta sugli spigoli di un materiale, anche di una mattonella, per renderla più rifinita.
  13. Boccascena: trovata a pagina 108 del libro La grammatica della fantasia di Gianni Rodari. è l’apertura del palcoscenico verso la platea.
  14. Boete: trovata a pagina 156 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Sono minuscoli granchi.
  15. Boiacca: trovata a pagina 222 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Detto di una pasta di cemento molto fluida o anche di una minestra mal preparata, come sbobba.
  16. Boiserie: trovata a pagina 91 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Rivestimento di legno lavorato delle pareti.
  17. Boletas: trovata a pagina 247 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Lasciapassare.
  18. Borbogliare: trovata a pagina 7 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Sinonimo di mormorare.
  19. Borborigmo trovata a pagina 30 del romanzo L’estate di Montebuio di Danilo Arona. è il gorgoglio addominale che tutti conoscono.
  20. Bostrici: trovata a pagina 31 del libro Il segreto del Bosco Vecchio di Dino Buzzati. è un tipo di infiorescenza.
  21. Bozzima: trovata a pagina 55 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Colla, ma anche miscuglio di argilla e letame. In generale brodaglia, intruglio.
  22. Bratto: trovata a pagina 269 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un modo di vogare tipico dei piccoli battelli, con un unico remo.
  23. Brisinghe: trovata a pagina 116 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Genere di stelle di mare.
  24. Buccino: trovata a pagina 3 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Mollusco con conchiglia.
  25. Bufonite: trovata a pagina 333 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un fossile che contiene denti e ossa palatali della famiglia di pesci Picnodonti, anche se le tradizioni folcloristiche ne fanno una pietra che si forma nello stomaco dei rospi (bufo in latino significa rospo).
  26. Bungaro: trovata a pagina 196 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Serpente dell’Oriente, molto pericoloso e lungo oltre un metro.
  27. Buriana: trovata a pagina 69 del romanzo Virginia e gli uomini mostro di Edgar Rice Burroughs. è un temporale poco esteso e intenso.

C

  1. Cabildo: trovata a pagina 275 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Era un organo che governava un comune nel periodo coloniale spagnolo.
  2. Cacchilotti: trovata a pagina 27 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la traduzione della parola inglese gooseshot e dovrebbe indicare le pallottole usare per la caccia all’anatra. Non è riportato nello Zingarelli né nel Treccani online né ne sa qualcosa il vecchio Google.
  3. Cagnolo: trovata a pagina 90 del libro Il segreto antico di Beppe il maniscalco di Luigi Leonardi. Si chiama così il cavallo che ha un difetto di rotazione dello zoccolo verso l’interno.
  4. Cairn: trovata a pagina 125 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Mucchio di pietre come monumento sepolcrale in età antica.
  5. Calcimmina: trovata a pagina 533 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la calce da intonaco.
  6. Calderugia: trovata a pagina 192 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Erba comune nei terreni incolti e negli orti.
  7. Camole: trovata a pagina 87 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Altro nome dei tarli e delle tarme.
  8. Campeggio: trovata a pagina 73 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Trattandosi di un romanzo sui pirati, questa parola non può riferirsi ovviamente alle strutture turistiche. è invece un albero sempreverde. Indica anche il legno dello stesso albero.
  9. Campesinos: trovata a pagina 92 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. In spagnolo indica in contadino.
  10. Canterano: trovata a pagina 266 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. è un cassettone, di quelli che un tempo si vedevano nelle vecchie case, sostituito forse adesso dal comò.
  11. Cantorie: trovata a pagina 43 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Sono sia le scuole corali che le parti delle chiese dove si trovano i cantori.
  12. Capriate: trovata a pagina 240 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Sono strutture di forma triangolare che servono da sostegno per i tetti spioventi.
  13. Carampana: trovata a pagina 44 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. Donna brutta, volgare, trasandata.
  14. Carcèl: trovata a pagina 41 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è una parola spagnole che sta per carcere.
  15. Caridine: trovata a pagina 117 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Sono gamberetti di acqua dolce e marina.
  16. Casara: trovata a pagina 739 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Chi lavora nell’industria dei formaggi.
  17. Catenarie: trovata a pagina 23 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la curva prodotta da un filo unito per le estremità, per via della forza di gravità.
  18. Cayo: trovata a pagina 10 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. è un termine spagnolo e indica un banco di sabbia o un isolotto.
  19. Cavedani: trovata a pagina 198 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Pesci d’acqua dolce dalle carni poco pregiate.
  20. Celtibero: trovata a pagina 226 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. Ciò che è riferito al popolo dei Celtiberi.
  21. Cervelliera: trovata a pagina 518 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Una calotta metallica da mettere sotto l’elmo.
  22. Chamotte: trovata a pagina 35 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Argilla refrattaria usata negli impasti ceramici.
  23. Check: trovata a pagina 248 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Non ho trovato informazioni, ma nel libro si accennava a un gioco.
  24. Cianfrinatura: trovata a pagina 313 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Operazione volta ad assicurare la tenuta ermetica fra i chiodi e le lamiere.
  25. Ciatti: trovata a pagina 212 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. Antica popolazione germanica.
  26. Cibolleros: trovata a pagina 124 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Nome di antichi cacciatori di bisonte.
  27. Citello: trovata a pagina 13 del libro La peste scarlatta di Jack London. Roditore simile alla marmotta.
  28. Claymore: trovata a pagina 52 del romanzo Raimondo Mirabile, futurista di Graziano Versace. Altro termine che manca, ma si tratta di una spada scozzese.
  29. Clerestorio: trovata a pagina 301 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Il dizionario riporta cleristorio, una parete finestrata che si trova nella navata superiore delle chiese.
  30. Clinker: trovata a pagina 225 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Materiale usato in edilizia per produrre il cemento ma indica anche un tipo di laterizi.
  31. Colofonia: trovata a pagina 183 del romanzo Cuore di Edmondo De Amicis. L’accento va sulla terza “o” e è il sinonimo della pece greca, una sostanza usata per fare inchiostro, vernici e altro.
  32. Conducta: trovata a pagina 199 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è condotta in spagnolo, ma non ricordo perché nel romanzo è espressa in questa lingua.
  33. Conga: trovata a pagina 26 del romanzo Una stagione selvaggia di Joe R. Lansdale. Per conga si intende sia la danza cubana che una sorta di tamburo. Nel contesto Leonard stava menando cazzotti a un sacco di tela.
  34. Controrande: trovata a pagina 10 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. La controranda è una piccola vela, che si trova sopra un’altra chiamata randa.
  35. Coppi: trovata a pagina 97 del romanzo Malapunta di Morgan Perdinka. Recipiente di terracotta per olio o vino.
  36. Corame: trovata a pagina 47 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. è il cuoio lavorato, ma si usa anche per indicare genericamente il cuoio.
  37. Corvettare: trovata a pagina 311 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Detto di cavalli, saltare a piccoli e cadenzati balzi.
  38. Coté: trovata a pagina 115 del libro La grammatica della fantasia di Gianni Rodari. Aspetto, ma anche insieme di circostanze che contornano personaggi e situazioni.
  39. Cotinga: trovata a pagina 26 del libro Babagì e il Re Patap di Madeleine Bosco. Nome di una famiglia di uccelli.
  40. Coutil: trovata a pagina 359 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un tessuto fitto e robusto, con cui si fanno i busti.
  41. Cowitch: trovata a pagina 249 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Un tipo di legume, la Mucuna pruriens.
  42. Cretonne: trovata a pagina 35 del romanzo La morte di Ivan Il’ic di Lev Tolstoj. Tessuto di cotone, vivace, usato per mobili e vestiti estivi.
  43. Cribbage: trovata a pagina 507 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Nel dizionario Zingarelli manca. è un gioco di carte per due persone, ma giocato anche da tre o più.
  44. Cricco: trovata a pagina 270 del romanzo Cuore di Edmondo De Amicis. Altro nome del cric.
  45. Crup: trovata a pagina 188 del romanzo Cuore di Edmondo De Amicis. è una tosse abbaiante frequente nei bambini.
  46. Cuartel: trovata a pagina 122 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Termine spagnolo per caserma.
  47. Cubia: trovata a pagina 135 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. è il foro nella murata, da cui passa per esempio la catena dell’ancora.

D

  1. Dacron: trovata a pagina 299 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. Nome di una fibra tessile.
  2. Dasilirio: trovata a pagina 52 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Pianta delle monocotiledoni dei deserti messicani e texani con fusto grosso e legnoso.
  3. Datura: trovata a pagina 109 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pianta delle Solanacee.
  4. Denier: trovata a pagina 747 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. è una m oneta francese d’argento.
  5. Derapare: trovata a pagina 229 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. è l’azione di un aereo che si sposta lateralmente a causa di un forte vento.
  6. Diali: trovata a pagina 241 del romanzo Zeferina di Riccardo Coltri. Erano gli addetti al culto di Giove.
  7. Ditole: trovata a pagina 339 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Nome di funghi commestibili.
  8. Dobro: trovata a pagina 79 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è una chitarra acustica.
  9. Dossologia: trovata a pagina 512 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Si tratta di una forma di liturgia per lodare Dio.
  10. Drizze: trovata a pagina 98 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Sono le manovre correnti per issare e ammainare le vele. Sono in pratica delle corde, detto per capirci.

E

  1. Edenica: trovata a pagina 172 del libro La grammatica della fantasia di Gianni Rodari. Propria dell’eden.
  2. Egretta: trovata a pagina 177 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Tipo di airone.
  3. Enfiteusi: trovata a pagina 121 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Diritto che concede al titolare di un fondo gli stessi diritti del proprietario.
  4. Ennui: trovata a pagina 171 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Termine francese che sta per noia, fastidio.
  5. Epicantici: trovata a pagina 256 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Relativo all’epicanto, piega della pelle palpebrale.
  6. Epilobio trovata a pagina 102 del libro Primavera di Sigrid Undset. Pianta erbacea delle Onagracee.
  7. Esker: trovata a pagina 180 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Si tratta di un rilievo caratteristico di zone glaciali o che un tempo erano glaciali, ad andamento sinuoso.
  8. Estancias: trovata a pagina 177 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. In spagnolo indica la tenuta rurale, come il ranch.
  9. Eupatoria: trovata a pagina 75 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Pianta erbacea, anche se andrebbe scritta al maschile.

F

  1. Falchetta: trovata a pagina 7 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Bordo superiore dello scafo.
  2. Fantolino: trovata a pagina 21 del romanzo Prima di Adamo di Jack London. Parola usata in letteratura e sta per bambino.
  3. Farthing: trovata a pagina 129 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Moneta britannica del valore di quattro penny.
  4. Fasciole: trovata a pagina 7 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Vermi parassiti di pecore e uomo.
  5. Fascioliasi: trovata a pagina 142 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è una malattia del fegato dovuta a un verme.
  6. Ferrotipo: trovata a pagina 566 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Termine usato in fotografia. è l’immagine che si ottiene su una lastra di ferro. L’accento cade sulla prima “o”.
  7. Ferzo: trovata a pagina 340 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Striscia di tela che forma una vela o una tenda.
  8. Fitolacca: trovata a pagina 3 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pianta con frutti a bacca e radici velenose.
  9. Flamberghe: trovata a pagina 52 del romanzo Raimondo Mirabile, futurista di Graziano Versace. Sono spade da duello usate nei secoli XVII e XVIII.
  10. Flox: trovata a pagina 109 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pianta del genere del lino.
  11. Follare: trovata a pagina 377 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Sottoporre la lana a follatura, per restringerla e rassodarla.
  12. Follatore: trovata a pagina 378 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. L’addetto alla follatura della lana.
  13. Fopponi: trovata a pagina 247 del romanzo Raimondo Mirabile, futurista di Graziano Versace. Sul dizionario manca, ma in rete ho trovato che viene usata per cimiteri d’emergenza, fosse scavate fuori dalla città.
  14. Frammassoni: trovata a pagina 136 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Altro nome dei massoni.
  15. Francolino: trovata a pagina 39 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. è un uccello di colore scuro, con macchie bianche, simile alla pernice.
  16. Frastagli: trovata a pagina 33 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Lavoro di intaglio meticoloso e gli intagli stessi.
  17. Frisata: trovata a pagina 133 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. è il capodibanda, l’orlo superiore dello scafo.
  18. Fucus: trovata a pagina 13 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Si tratta di un’alga marina, molto comune.

G

  1. Galerna: trovata a pagina 142 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. Nel vocabolario manca, ma è un termine spagnolo e indica un temporale improvviso e violento.
  2. Galloccia : trovata a pagina 146 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Termine marinaresco. Pezzo a forma di T, in legno o ferro, su cui si fissano le cime.
  3. Gamelle: trovata a pagina 14 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Stoviglie a bordo.
  4. Garguglia: trovata a pagina 229 del romanzo Malapunta di Morgan Perdinka. è il doccione, viene dal termine gargouille, conosciuto anche come gargoyle.
  5. Geenna: trovata a pagina 405 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Luogo di torture e sofferenze, come l’Inferno.
  6. Gelosie: trovata a pagina 611 del primo volume de Le mille e una notte. è un tipo di serramento di finestra, come la persiana.
  7. Gherlino: trovata a pagina 5 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Cavo d’acciaio.
  8. Gheroni: trovata a pagina 294 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono i lembi triangolari della camicia.
  9. Gibigiana: trovata a pagina 31 del romanzo Prima di Adamo di Jack London. è una parola lombarda e significa balenio di luce che viene riflesso da un corpo lucido e trasparente.
  10. Gotha: trovata a pagina 113 del romanzo Malapunta di Morgan Perdinka. Indica l’elité di un ambiente.
  11. Gracchi: trovata a pagina 47 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Per gracchio si intende sia il verso, gracchiare, che un grosso uccello nero dei passeracei.
  12. Granire: trovata a pagina 142 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Ridurre in grani o, detto di pianta, mettere i chicchi.
  13. Guanchi: trovata a pagina 84 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. O guanci, sono aborigeni delle isole Canarie, estinti dal 1496.
  14. Guilder: trovata a pagina 617 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Si tratta di una moneta, che letteralmente significa “d’oro”, usata nel medio evo ma anche in epoca moderna in Olanda.
  15. Guisado: trovata a pagina 227 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Piatto di carne stufata con patate.

H

  1. Huaraches: trovata a pagina 105 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono tipici sandali messicani.

I

  1. Idiofono: trovata a pagina 176 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la categoria di strumenti musicali il cui suono è prodotto dalla vibrazione del materiale dello strumento, come le nacchere, il triangolo, ecc.
  2. Idraste: trovata a pagina 178 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Altra pianta erbacea.
  3. Idropisia: trovata a pagina 20 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. è la raccolta di liquidi dentro la pelle.
  4. Ierofanti: trovata a pagina 17 del romanzo Raimondo Mirabile, futurista di Graziano Versace. Sacerdote fra gli antichi greci.
  5. Ifi: trovata a pagina 105 del libro La vita delle formiche di Maurice Maeterlinck. Filamenti dei funghi.
  6. Incoperchiatore: trovata a pagina 273 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Chi provvede a coprire con coperchi.
  7. Innari: trovata a pagina 256 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Il singolare è innario e fa capire meglio il suo significato: il libro che si trova in chiesa con le preghiere e gli inni.
  8. Intradossi: trovata a pagina 552 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Sono le parti interne di archi e volte.
  9. Ipomea: trovata a pagina 192 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Pianta erbacea dell’America Meridionale.
  10. Itteri: trovata a pagina 141 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la colorazione gialla della pelle e anche quella dovuta a farmaci e alimenti.

J

  1. Jab: trovata a pagina 27 del romanzo Una stagione selvaggia di Joe R. Lansdale. Siamo ancora nel pugilato, lo jab è un colpo di disturbo che serve a ostacolare l’avversario.
  2. Javelina: trovata a pagina 77 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Termine spagnolo per pecari.

K

  1. Kalam: trovata a pagina 17 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Nome alaskiano delle lontre marine.
  2. Kelp: trovata a pagina 111 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Ordine delle Laminariali, alghe, conosciuto con questo nome.
  3. Kenzie: trovata a pagina 41 del romanzo Dimmi chi sei, Marlowe di Frank Spada. Non c’è nel dizionario, ma è un termine inglese che indica una ragazza formidabile.
  4. Kivas: trovata a pagina 143 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Luogo adibito a funzioni religiose dai Pueblo.
  5. Kolopsut: trovata a pagina 135 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Nel romanzo sono pelli di animali usate come letti.
  6. Kudzu: trovata a pagina 377 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Nel dizionario Zingarelli manca. è comunque una pianta infestante di origine asiatica.

L

  1. Labiata: trovata a pagina 301 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Fornita di labbra, usata sia in botanica sia in zoologia.
  2. Lagrimo: trovata a pagina 42 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Termine con cui viene indicata la resina prodotta dagli alberi.
  3. Lanche: trovata a pagina 4 del romanzo Il mago di Earthsea di Ursula Le Guin. Sono le anse del fiume abbandonate dalla corrente e che formano laghetti stagnanti.
  4. Lattonzolo: trovata a pagina 174 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Vitello o maialino da latte.
  5. Lemniscata: trovata a pagina 234 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Di cosa legata o avvolta con lemnisco, un nastro.
  6. Lesene: trovata a pagina 45 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Pilastro ornamentale che sporge dal muro.
  7. Lestrini: trovata a pagina 88 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Anche questa manca, ma Salgari ne parla sempre in riferimento a uccelli cacciati.
  8. Liburne: trovata a pagina 101 del romanzo Malapunta di Morgan Perdinka. Antica nave da guerra usata anche dai romani.
  9. Lisimachie: trovata a pagina 109 del libro Suttree di Cormac McCarthy. O nummolarie, piante dei luoghi freschi.
  10. Lobos: trovata a pagina 48 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Altro termine spagnolo, per lupi.
  11. Loffa: trovata a pagina 81 del romanzo Una stagione selvaggia di Joe R. Lansdale. Ho sempre pensato che fosse la vescia, un fungo particolare. è invece sì una vescia, ma nel primo significato, ossia indica la fuoriuscita di gas dall’intestino… sì, proprio di quello si tratta.
  12. Loppe: trovata a pagina 43 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Altro nome della lolla e della pula: la pellicola che riveste i chicchi di cereali. Ma anche le scorie fluide sulla ghisa liquida.
  13. Lucioperca: trovata a pagina 482 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pesce rinomato di acque dolci e salmastre.
  14. Lumme: trovata a pagina 78 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Non c’è sul dizionario, ma Salgari ne parla assieme alle sterne, dunque si tratta di uccelli.

M

  1. Macadam: trovata a pagina 180 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un tipo di pavimentazione di pietrisco schiacciato da un rullo compressore, usata nelle strade.
  2. Macricistide: trovata a pagina 310 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Macrocistide, alga a forma di filamenti.
  3. Macrurus: trovata a pagina 116 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Nuovamente, si tratta di un tipo di pesci, i macruridi.
  4. Maguey: trovata a pagina 152 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Aloe o agave americana.
  5. Malpais: trovata a pagina 134 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Formazione di rocce erose di origine vulcanica in ambiente arido.
  6. Mascalcia: trovata a pagina 7 del libro Il segreto antico di Beppe il maniscalco di Luigi Leonardi. Arte e bottega del maniscalco.
  7. Mascheroni: trovata a pagina 302 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Visi grotteschi usati come ornamenti architettonici.
  8. Maschiati: trovata a pagina 343 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Su cui è stata eseguita la maschiatura, filettatura di fori.
  9. Masegni: trovata a pagina 264 della raccolta di racconti Carnevale di AA.VV. Siamo ancora a Venezia, si tratta delle pietre di cui sono rivestite le calli e i campi.
  10. Mazzapicchio: trovata a pagina 92 del libro Il segreto del Bosco Vecchio di Dino Buzzati. è un tipo di martello, usato per esempio per cerchiare le botti.
  11. Mennonita: trovata a pagina 31 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è il seguace di una setta protestante nata da un gruppo anabattista.
  12. Merels: trovata a pagina 175 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Gioco da tavolo con pedine, dell’epoca romana.
  13. Mesquite: trovata a pagina 46 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Pianta arborea delle leguminose.
  14. Michette: trovata a pagina 360 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Panini di forma rotonda.
  15. Mochenica: trovata a pagina 168 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. Relativo a una popolazione tedesca del Trento.
  16. Modiglioni: trovata a pagina 74 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Forme architettoniche di sostegno, come se ne vedono sotto alcuni antichi balconi.
  17. Moietta: trovata a pagina 56 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Laminato metallico piatto usato per opere di carpenteria.
  18. Monofisiti: trovata a pagina 67 del libro Il segreto antico di Beppe il maniscalco di Luigi Leonardi. Sono i copti.
  19. Morris: trovata a pagina 201 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Gioco da tavolo, altro nome del merels.
  20. Morse: trovata a pagina 79 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Manca nel dizionario, ma si tratta di un cetaceo simile alle foche.
  21. Mortasatura: trovata a pagina 106 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Esecuzione di una mortasa, ossia intaglio per inserire un pezzo detto tenone (vedi n. 10).
  22. Mortase: trovata a pagina 256 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Intaglio fra due pezzi di legno per dare alloggio al tenone.
  23. Moscioni: trovata a pagina 220 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono i moscerini del vino e dell’aceto.
  24. Mozarabico: trovata a pagina 719 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Relativo ai Mozarabi, cristiani dei tempi del dominio arabo in Spagna. Nel contesto è la lingua.
  25. Mucronati: trovata a pagina 338 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un attrezzo o anche un’arma che presenta una punta acuta.
  26. Mudra: trovata a pagina 452 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Nel dizionario manca, ma si tratta di una parola in sanscrito che indica una posizione delle mani con gesto simbolico.
  27. Mughe: trovata a pagina 41 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Non c’è sul mio dizionario, ma si tratta del pino mugo, una pianta a cespuglio, con aghi e tronco nascosto e contorto.
  28. Murrine: trovata a pagina 45 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Sono chiamati così dei vasi formati da vari pezzi di vetro uniti come un mosaico.
  29. Musetta: trovata a pagina 125 del romanzo Il buio fuori di Cormac McCarthy. Il sacco della biada appeso sotto al muso di asini e cavalli.

N

  1. Nartece: trovata a pagina 558 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. è una sorta di vestibolo nelle chiese e può essere sia interno che esterno.
  2. Nasturzio: trovata a pagina 84 del libro Il segreto del Bosco Vecchio di Dino Buzzati. è una pianta erbacea.
  3. Nemorale: trovata a pagina 343 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pianta erbacea che cresce nei boschi.
  4. Niellati: trovata a pagina 117 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Oggetti d’oro e argento lavorati a niello.
  5. Nonio: trovata a pagina 46 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è un dispositivo di alcuni strumenti per misurare due tratti consecutivi di una scala graduata.
  6. Nopal: trovata a pagina 92 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Verdura proveniente dalla opuntia, altro piatto messicano.
  7. Noria: trovata a pagina 26 del libro Babagì e il Re Patap di Madeleine Bosco. Macchina utilizzata per sollevare acqua o altri materiale, come nel mulino.
  8. Nottiluche: trovata a pagina 113 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Sono protozoi marini.
  9. Novocaina: trovata a pagina 225 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Anestetico risalente ai primi del ‘900.

O

  1. Obedientari: trovata a pagina 132 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Nelle abbazie sono i monaci che svolgono particolari funzioni, come il maestro dei novizi, degli ospiti, l’addetto al refettorio.
  2. Ocotille: trovata a pagina 64 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è una pianta tipica di regioni aride e rocciose.
  3. Odica: trovata a pagina 33 del romanzo Raimondo Mirabile, futurista di Graziano Versace. Non c’è nel dizionario, ma è il nome di un’energia vitale, così chiamata nel XIX secolo.
  4. Omotetica: trovata a pagina 123 del libro Vita delle formiche di Maurice Maeterlinck. Relativo all’omotetia. Detto di ciò che è disposto in modo che le parti uguali siano parallele.
  5. Opunzie: trovata a pagina 33 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Piante cactacee in forma di alberi o arbusti.
  6. Orfismo: trovata a pagina 116 del libro La svastica e la runa di Marco Zagni. Movimento filosofico-religioso dell’antica Grecia.
  7. Oscillum: trovata a pagina 390 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Disco in legno o altro materiale che veniva appeso nell’Antica Roma a porte e alberi e oscillava, in occasione di feste.
  8. Osnaburg: trovata a pagina 23 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Era un tipo di tessuto grossolano, fatto con lino o iuta.

P

  1. Pacciame: trovata a pagina 120 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Residui vegetali in decomposizione.
  2. Palemonidi: trovata a pagina 117 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Sono crostacei di acque marine.
  3. Paloverde: trovata a pagina 165 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Piccolo albero nativo delle regioni desertiche.
  4. Pania: trovata a pagina 353 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è uno dei dischi di sughero che si trovano in certe reti da pesca.
  5. Paraselenio: trovata a pagina 248 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Dischi luminosi dell’alone lunare che si formano a destra e a sinistra della luna.
  6. Paseos: trovata a pagina 176 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Dovrebbe indicare delle stradine rurali, su cui passeggiare e cavalcare.
  7. Passatoia: trovata a pagina 260 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Sorta di tappeto su cui passare, il classico tappeto rosso per esempio o quello che viene steso sulle scale.
  8. Peloncillo: trovata a pagina 227 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. è zucchero non raffinato usato nella cucina messicana.
  9. Percetti: trovata a pagina 174 del libro La grammatica della fantasia di Gianni Rodari. Raro, che è stato percepito o anche il contenuto della percezione.
  10. Peromischi: trovata a pagina 108 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. Sono dei cricetidi che somigliano a piccoli topi selvatici.
  11. Pertenere: trovata a pagina 256 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Riguardare, concernere, avere attinenza con qualcosa.
  12. Pesticciata: trovata a pagina 40 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Calpestata con insistenza.
  13. Picee: trovata a pagina 340 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Sono piante, un genere di pinacee.
  14. Piglie: trovata a pagina 230 del romanzo Malapunta di Morgan Perdinka. Sul dizionario non c’è e cercando in rete ho semplicemente trovato che è un elemento portante, come i muri, di una costruzione.
  15. Pinto: trovata a pagina 50 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Un tipo di fagiolo, pinto sta per dipinto.
  16. Pipita: trovata a pagina 488 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Questa parola ha due significati: si intende sia una malattia degli uccelli, sia la pellicina che si forma vicino alle unghie.
  17. Platisma: trovata a pagina 33 del romanzo Innesto mortale di Colin Andrews. Muscolo del collo.
  18. Plinti: trovata a pagina 45 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Parte inferiore della base della colonna.
  19. Poiat: trovata a pagina 73 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Questa parola manca, ma Mauro Corona ha usato termini dialettali. Cercando in rete ho scoperto essere una catasta di legna da trasformare in carbone.
  20. Poblanos: trovata a pagina 221 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Peperoncini verdi del Messico.
  21. Posset: trovata a pagina 718 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Bevanda calda britannica, fatta con latte e vino, o birra, e anche speziata.
  22. Presule: trovata a pagina 455 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Vescovo o prelato.
  23. Pretzel: trovata a pagina 46 del romanzo Una stagione selvaggia di Joe R. Lansdale. La parola è un adattamento del termine tedesco bretzel o brezel. Si tratta di un biscotto croccante tipico dei paesi germanici, quella specie di ciambelle intrecciate cosparse di sale e aromatizzate con anice e cumino.
  24. Princisbecco: trovata a pagina 3 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Lega di rame, stagno e zinco.
  25. Propoli: trovata a pagina 132 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Sostanza resinosa prodotta da alberi come i pioppi e usata dalle api per costruire i favi.
  26. Proviera: trovata a pagina 67 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Proviere è il marinaio che sta a prora. Forse anche come aggettivo per indicare ciò che sta a prora.
  27. Psicopompi: trovata a pagina 404 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Termine che viene dal greco, colui che conduce le anime. Era la divinità greca che portava le anime dei morti nell’aldilà.
  28. Pubblicani: trovata a pagina 979 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Chi si aggiudica l’appalto per opere pubbliche, ecc.
  29. Pucciare: trovata a pagina 263 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Nello Zingarelli manca questo verbo, forse popolare, che ha il significato di immergere.
  30. Pulque: trovata a pagina 194 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Termine spagnolo che indica una bevanda alcolica messicana.
  31. Puntizzatore: trovata a pagina 63 del romanzo Dimmi chi sei, Marlowe di Frank Spada. Scalpello usato per fare tacche e segni sul materiale da lavorare.
  32. Pyracantha: trovata a pagina 90 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Arbusto sempreverde, usato come pianta da siepe.

Q

  1. Quena: trovata a pagina 55 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Flauto delle regioni andine, ma anche dei Pellerossa.

R

  1. Rajon: trovata a pagina 37 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. Si scrive anche raion e rayon ed è una fibra tessile.
  2. Rallo: trovata a pagina 177 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Uccello dal becco lungo e dal folto piumaggio.
  3. Rampognare: trovata a pagina 57 del libro Primavera di Sigrid Undset. Biasimare, rimproverare.
  4. Rascia: trovata a pagina 177 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un tessuto spigato di lana grossolana.
  5. Rasciugare: trovata a pagina 57 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Ha lo stesso significato di asciugare.
  6. Rebbi: trovata a pagina 332 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Le semplici punte della forchetta o della forca.
  7. Regolizia: trovata a pagina 32 del romanzo Cuore di Edmondo De Amicis. è il nome con cui si indicava la liquirizia. Ormai in disuso.
  8. Rescritto: trovata a pagina 927 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Atto con cui venivano concesse le grazie.
  9. Resipiscenza: trovata a pagina 85 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Indica il riconoscimento di un errore o di un male commesso, con conseguente ravvedimento.
  10. Rinterzo: trovata a pagina 122 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Tiro al biliardo.
  11. Ristras: trovata a pagina 194 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Termine spagnolo per indicare mazzetti di peperoncino da appendere a essiccare.
  12. Roccoli: trovata a pagina 137 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Trappole per gli uccelli, fatte di reti e sistemate attorno a piante.
  13. Rosticcio: trovata a pagina 3 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Scorie di ferro o pezzi di calcina sui muri.
  14. Rye: trovata a pagina 198 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Nello Zingarelli non compare, ma è una varietà di whisky statunitense. Nel libro era infatti assieme a bourbon e vodka.

S

  1. Sagri: trovata a pagina 87 del romanzo L’isola dei pirati di Michael Crichton. Qui è scritto senza accento, ma dubito che significhi “sacri”. Forse si tratta di sagrì, pelle di cavallo, asino o mulo conciata.
  2. Salbanda: trovata a pagina 52 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Materiali di detrito fra la roccia e una vena di ferro.
  3. Samblane: trovata a pagina 241 del romanzo Zeferina di Riccardo Coltri. La samblana è una regina delle nevi.
  4. Sbramare: trovata a pagina 119 del romanzo La fine del mondo storto di Mauro Corona. Significa togliere dal risone le glumette con un attrezzo detto sbramino.
  5. Scapolari: trovata a pagina 83 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sopravvesti usate durante i lavori dai monaci.
  6. Scaramazza: trovata a pagina 118 del romanzo Il mago di Earthsea di Ursula Le Guin. è una perla non perfetta.
  7. Scarioso: trovata a pagina 200 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Termine botanico, ma anche zoologico, detto di organo con consistenza membranosa.
  8. Scarselle: trovata a pagina 200 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Borsa di cuoio usata un tempo per tenere il denaro.
  9. Schifo: trovata a pagina 7 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Tipo di imbarcazione.
  10. Scirpi: trovata a pagina 147 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è lo giunco.
  11. Sciuridi: trovata a pagina 390 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Famiglia di roditori, a cui appartengono marmotte e scoiattoli.
  12. Sclera: trovata a pagina 234 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Parte della tunica esterna dell’occhio, di colore biancastro.
  13. Sconte: trovata a pagina 205 della raccolta di racconti Carnevale di AA.VV. Manca nel dizionario, ma sono percorsi nascosti e paralleli di Venezia.
  14. Scotano: trovata a pagina 331 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Pianta delle anacardiacee, che viene anche coltivata per ornamento.
  15. Scotta: trovata a pagina 300 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. Corda usata per regolare l’orientamento delle vele.
  16. Senna: trovata a pagina 63 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Altro nome della sena, pianta arbustiva usata in medicina.
  17. Serapes: trovata a pagina 76 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono specie di poncho messicani usati dagli uomini.
  18. Setali: trovata a pagina 232 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è una parte della lenza attaccata all’amo, la più fine.
  19. Silt: trovata a pagina 268 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è una roccia sedimentaria che presenta granuli più fini di quelli della sabbia.
  20. Smilaci: trovata a pagina 14 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. Altra pianta, è una liana della macchia mediterranea, spinosa.
  21. Socchi: trovata a pagina 343 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è una calzatura tipo pantofola usata dai Greci e poi adottata dalle donne romane.
  22. Soccio: trovata a pagina 95 del libro La vita delle formiche di Maurice Maeterlinck. Soccidario, chi regola il lavoro in una soccida.
  23. Sodaglia: trovata a pagina 5 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Terreno non dissodato.
  24. Sodali: trovata a pagina 287 della raccolta di racconti Carnevale di AA.VV. Significa amico, collega.
  25. Soggolata: trovata a pagina 331 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Fornita di soggolo, una sorta di sciarpa che partiva dal collo e arrivava al viso, tipica degli abiti femminili medievali.
  26. Solano: trovata a pagina 13 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. è una pianta rampicante, anche se con quel nome si indica una famiglia di piante a cui appartengono perfino i pomodori, le melanzane e le patate.
  27. Solipsisticamente: trovata a pagina 64 del romanzo Innesto mortale di Colin Andrews. In modo solipsistico, attinente al solipsismo, ossia accostamento profondo verso la coscienza empirica.
  28. Solpugas: trovata a pagina 220 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Ragni, chiamati solifugi, di media grandezza, propri di zone sabbiose e aride.
  29. Sommacco: trovata a pagina 546 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. è un albero e di esso vengono usati corteccia, foglie e rami per creare infusi contro la febbre.
  30. Sorghetto: trovata a pagina 37 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. è una pianta che veniva usata come foraggio, con fiore a pannocchia.
  31. Sparto: trovata a pagina 152 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. Pianta erbacee delle Graminacee, usate per fare corde, cesti e carta di riso.
  32. Spetezzare: trovata a pagina 450 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Produrre peti.
  33. Spinnaker: trovata a pagina 143 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. è una vela di prua.
  34. Sprue: trovata a pagina 7 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Malattia dell’apparato digerente.
  35. Squille: trovata a pagina 117 del libro Al Polo Nord di Emilio Salgari. Sono crostacei.
  36. Staccio trovata a pagina 167 del romanzo Il buio fuori di Cormac McCarthy. Altro nome del setaccio.
  37. Stigia: trovata a pagina 134 del romanzo Figlio di Dio di Cormac McCarthy. Aggettivo che, proveniente da Stige, indica qualcosa di nero, oscuro.
  38. Strallo: trovata a pagina 147 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. è il cavo, di metallo, che sostiene la vela.
  39. Strigope: trovata a pagina 168 del libro Il cimitero senza lapidi e altre storie nere di Neil Gaiman. Si tratta di un pappagallo notturno.
  40. Strizzapollici: trovata a pagina 354 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Nel dizionario Zingarelli manca. è uno strumento di tortura che non lascia dubbi sulle parti del corpo su cui s’abbatteva.
  41. Succedaneo: trovata a pagina 341 del romanzo Apocalisse Z di Manel Loureiro. Sostanza che ne sostituisce un’altra, con gli stessi effetti.
  42. Surrettizio: trovata a pagina 578 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. è ciò che vien fatto di nascosto. Proviene dal verbo latino subrepere, strisciare sotto.

T

  1. Tagliamare : trovata a pagina 146 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Spigolo della prua dello scafo.
  2. Tamales: trovata a pagina 77 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Piatto messicano fatto di pasta di mais ripiena.
  3. Tanè: trovata a pagina 559 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Indica un colore castano fra il nero e il rosso, come il cuio.
  4. Tangaro: trovata a pagina 26 del libro Babagì e il Re Patap di Madeleine Bosco. Esiste come tangara, altro nome di uccelli.
  5. Tapadero: trovata a pagina 144 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Copripiede in pelle sulle staffe delle selle messicane.
  6. Templati: trovata a pagina 303 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Inesistente sul dizionario, di sicuro è un neologismo, che indica un modello, nelle costruzioni, da cui partire per realizzare un determinato lavoro.
  7. Tenoni: trovata a pagina 183 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Il tenone è la parte del legno che si incastra in una mortasa.
  8. Teratoma: trovata a pagina 16 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Tumore che costituisce una malformazione formata da embrioni e tessuti o organi completi.
  9. Tettibranchi: trovata a pagina 192 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Si tratta di gasteropodi.
  10. Tlacos: trovata a pagina 107 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Vecchia moneta messicana equivalente a 1/8 di un Real, non più in circolazione dal 1814.
  11. Tolla: trovata a pagina 452 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Significa latta o lamiera.
  12. Topochimismo: trovata a pagina 90 del libro La vita delle formiche di Maurice Maeterlinck. Fenomeno chimico locale organico delle formiche.
  13. Trabeazioni: trovata a pagina 77 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Elementi architettonico sostenuto dalle colonne e che porta architrave, fregio e cornice.
  14. Trailer: trovata a pagina 266 del romanzo Le notti di Salem di Stephen King. Questo termine manca nel dizionario, ma si intende un veicolo ammobiliato trainato da un’auto o da una motrice, usato per viverci. In qualche film americano lo avrete visto senz’altro.
  15. Transustanziazione: trovata a pagina 990 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Trasformazione di pane e vino nel corpo e sangue di Gesù.
  16. Trappo: trovata a pagina 53 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Non si tratta delle estensioni di basalto, perché propria della Siberia e di quelle zone, ma probabilmente di un laccio, usato a mo’ di trappola.
  17. Trenodia: trovata a pagina 40 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Significa canto funebre, lamentazione.
  18. Treponema: trovata a pagina 128 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Organismo unicellulare, a movimenti serpentiformi.
  19. Trichinella: trovata a pagina 75 del romanzo Il guardiano del frutteto di Cormac McCarthy. Verme parassita che vive nell’intestino, anche dell’uomo.
  20. Tritticare: trovata a pagina 31 del romanzo Prima di Adamo di Jack London. Nel dizionario non c’è, ma in uno inglese viene riportato come verbo dialettale romano per tremolare (e meno male che sono di Roma…).
  21. Tuello: trovata a pagina 90 del libro Il segreto antico di Beppe il maniscalco di Luigi Leonardi. Parte interna dello zoccolo del cavallo.
  22. Turibolo: trovata a pagina 279 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Recipiente in argento usato per bruciare l’incenso nelle funzioni religiose.

U

  1. Umbles: trovata a pagina 888 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. Piatto fatto di interiora bollite.
  2. Uose: trovata a pagina 345 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Calzature tipo stivali, ma anche ghette.

V

  1. Vecce: trovata a pagina 95 del libro Primavera di Sigrid Undset. Pianta erbacea delle Leguminose.
  2. Veilleuse: trovata a pagina 225 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è la lampada da comodino.
  3. Ventaglia: trovata a pagina 1006 del libro I pilastri della Terra di Ken Follett. è la parte inferiore della visiera della celata nelle armature.

W

  1. Warfarin: trovata a pagina 117 del libro Suttree di Cormac McCarthy. Anticoagulante usato nel 1948 come pesticida.

Z

  1. Zaffi: trovata a pagina 119 del libro Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. Sono tamponi di garza per bloccare il sangue che si introducono in ferite e cavità naturali del corpo.
  2. Zipolo: trovata a pagina 334 del libro Suttree di Cormac McCarthy. è un pezzo di legno appuntito che serve a turare le botti dopo la spillatura.