Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Se non sapete cosa scrivere nel blog…

Wile CoyoteScrivere per un blog, specialmente se tematico, richiede un gran dispendio di tempo ed energia. Se si ha in mente di scrivere spesso, perfino ogni giorno, può capitare che vengano a mancare delle idee.

Ho deciso di pubblicare alcuni suggerimenti che possono tornare utili quando la fantasia sembra venir meno. Resta sempre valido il consiglio di redigere un programma di articoli da pubblicare, per evitare di restare senza materiale.

10 idee per riempire un blog di scrittura

  1. Book trailer: potete pubblicare il book trailer di un libro appena uscito, commentandolo. Oppure il book trailer di un libro che avete letto, scrivendo le vostre impressioni su come è stato realizzato e sull’attinenza o meno col soggetto del libro.
  2. Guest post: potete chiedere a un altro blogger di scrivere un guest post. Per voi sono contenuti gratuiti e per il blogger è pubblicità gratuita.
  3. Rubriche: inventatevi una rubrica per il vostro blog e preparate un programma di articoli da scrivere. Qui su Penna blu ne porto avanti diverse, 10 parole nuove, Libri in uscita, Nella mia libreria, Grammatica in pillole, Le recensioni del mese, I prossimi post e Il meglio di Penna blu.
  4. Segnalazione di libri: segnalate un libro uscito o di prossima pubblicazione, commentandolo. Scrivete cosa pensate di quell’autore, che cosa vi aspettate da quel romanzo, se avete intenzione di leggerlo.
  5. Interviste: intervistate un esperto dell’argomento che trattate nel blog. Un’intervista del genere stuzzica la curiosità dei lettori. Per Penna blu ho intervistato un editor e due scrittori e altre interviste appariranno dopo l’estate.
  6. Recensioni di libri: recensite un libro che avete letto. Se avete un blog sulla scrittura, significa che leggete, e tanto. Non vi mancheranno, dunque, i libri da recensire.
  7. Concorso: inventatevi un concorso. Può essere il classico giveaway, oppure fate indovinate una frase celebre di un romanzo, una citazione, un passo di un libro.
  8. News: pubblicate una notizia letteraria fresca di giornata. Un evento letterario, come una mostra, o il lancio di un sito particolare (come Pottermore), e commentatelo.
  9. Racconti: pubblicate un vostro racconto, che magari avete revisionato dopo una gara letteraria a cui avete partecipato, e chiedete un giudizio ai vostri lettori.
  10. Scrittori: quanti scrittori avete letto? E quante opere di ognuno? Ce n’è qualcuno che vi ha colpito particolarmente? Recensite uno scrittore, allora. Parlate di lui in un articolo, scrivendo ciò che vi ha lasciato e perché dovrebbe essere letto.

Che altro vi viene in mente? Che cosa pubblicate se non avete ancora fra le mani un articolo “tecnico” sulla scrittura?

4 Commenti

  1. Annalisa
    11 luglio 2011 alle 19:41 Rispondi

    Ciao Daniele
    mi sono appena iscritta al tuo blog. Ti devo ringraziare perché sto cercando di promuovere il mio libro e mi stai dando dei consigli utilissimi.
    Volevo chiederti un consiglio. Sto creando un sito web con blog incluso, mi hanno consigliato jimdo che con una piccola spesa ti aumenta la visibilità sul web e girando in rete ho trovato word press che grazie a google sites ti permette di avere maggiore visibilità.
    Premetto che non ne capisco nulla tu sapresti darmi una dritta?
    Insomma alla fine è la sostanza del contenuto in un web-blog che conta, no?
    Ciao e buona serata

    • Daniele Imperi
      11 luglio 2011 alle 20:16 Rispondi

      Ciao Annalisa e benvenuta nel blog :)

      Allora, se devi spendere soldi il mio consiglio è di prendere un dominio tuo personale, te la cavi al massimo con una ventina di euro l’anno. E poi ci installi wordpress, che è la migliore piattaforma per blogging secondo me. Ho scritto una guida a wordpress, gratuita, che ti spiega come installarlo e come lavorarci.

      Sinceramente non so nulla di questo matrimonio fra wordpress e google sites… ma dubito che potrai avere visibilità gratuita da servizi gratuiti ;)

      Conta senz’altro il contenuto, hai ragione. Se poi il contenuto ha una veste decente e si presenta bene, è meglio :)

  2. Come scrivere un articolo in modo efficace
    30 aprile 2012 alle 06:02 Rispondi

    […] stesura di un post inizia da un’idea. Ho già parlato nel blog dei tanti modi per avere idee per un post. Non esiste in definitiva una regola che va bene per trovarle. In base alla mia esperienza, più mi […]

  3. Cosa NON scrivere nel blog
    17 aprile 2013 alle 06:02 Rispondi

    […] blogger deve trovare sempre nuove idee per scrivere post nel suo blog, ma queste idee devono essere valide, devono cioè avere una loro utilità reale, […]

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.