Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Che cosa ho letto nel 2011?

MemeHo modificato il titolo di questo vecchio meme perché non ho più voglia di lanciarlo. Qualcuno non sapeva cosa fosse un meme, lo scorso anno, altri lo hanno scambiato per una catena, che di fatto non è.

Chi vuole scrivere un post del genere, quindi, sarà libero di farlo per conto suo. Per me va visto come un’iniziativa a favore della lettura. Passiamo alle domande, ora.

Quanti libri hai letto nel 2011?

Nel 2011 ho di nuovo battuto il mio record, leggendo 36 libri. Ne sto finendo un altro e ne ho già iniziati altri 3. Uno invece è stato abbandonato.

Quanti erano narrativa e quanti no?

Ho letto 32 libri fra romanzi e raccolte di racconti e 4 libri fra saggi e libri documento.

Quanti scrittori e quante scrittrici?

Ho letto soltanto 1 libro di una scrittrice: Enyd Blyton.

Il miglior libro letto?

Difficile rispondere a questa domanda. Ne inserisco cinque: I promessi sposi di Alessandro Manzoni, Cuore di Edmondo De Amicis, Figlio di Dio di Cormac McCarthy, Zeferina di Riccardo Coltri e La ragazza della porta accanto di Jack Ketchum.

E il più brutto?

Pianeta impossibile – Parte 3 di Harry Harrison, ultimo di una trilogie e, secondo me, il peggiore.

Il libro più vecchio che hai letto?

I promessi sposi di Alessandro Manzoni, pubblicato nell’ultima edizione nel 1840.

E il più recente?

Il Grande Notturno di Ian Delacroix, uscito il 2 novembre 2011.

Quale il libro col titolo più lungo?

La ragazza della porta accanto di Jack Ketchum. Ben 30 caratteri.

E quello col titolo più corto?

Cuore di Edmondo De Amicis, solo 5 caratteri.

Quanti libri hai riletto?

Ho riletto Uno studio in rosso e Il segno dei quattro di Sir Arthur Conan Doyle.

E quali vorresti rileggere?

Figlio di Dio di Cormac McCarthy e Zeferina di Riccardo Coltri.

I libri più letti dello stesso autore quest’anno?

Cormac McCarthy, quattro libri.

Quanti libri scritti da autori italiani?

Ho letto solo 13 libri scritti da autori italiani.

E quanti dei libri letti sono stati presi in biblioteca?

Nessuno, non prendo libri in biblioteca.

Dei libri letti quanti erano ebook?

Nessuno.

2 Commenti

  1. Romina
    4 gennaio 2012 alle 21:34 Rispondi

    Bella l’idea di questo post… una sorta di statistica!
    Non prendi libri in biblioteca? Sconvolgente! Io non saprei proprio come fare senza le biblioteche… l’aria che si respira in quei luoghi fa bene all’anima!

  2. Daniele Imperi
    5 gennaio 2012 alle 08:49 Rispondi

    A me piacciono i libri, quindi preferisco averli miei :)

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.