Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

Ashgör, di là dal tempo

Un racconto onirico di 300 parole

Ashgör

È di Ashgör che canto nella mia eterna veglia, qui, nella galassia di là dal tempo, dove tutto nasce per volere del mio pensiero. Non più carne né anima è il mio io, troppe volte dilaniato da un mortale destino e da eventi contrari e da un’esistenza effimera e erronea, che per sempre ho abbandonato nel mondo materiale.

È Ashgör la mia casa, lontana come l’immaginazione, irraggiungibile per chiunque, laggiù nel profondo spazio della mia mente che vaga ora libera nelle immensità siderali.

Volo nei cieli di Turais1, pianeta ribelle, nelle amare acque di Mekar2, satellite silente dalla voce ritrovata, m’incammino sulla Scia Lucente dove miriadi di corpuscoli d’energia e materia coesistono assieme a polvere cosmica e residui di sogni. È là che vedo la mia meta madre, che m’indica la via e l’avventura.

Lassù, oltre la comprensione umana, al di fuori dei limiti dell’essere, posso scoprire nuove stelle e nuovi mondi e nuove vite aliene che mi sono amiche.

Conobbi Kjær, il pianeta dove tutto è fluido e scorre come un fiume di emozioni. Le sue correnti, non prigioniere di un’atmosfera rigida come quella terrestre, possono trasportarti verso altre stelle, sfuggendo dal campo gravitazionale come atomi senza catene.

E sentii la voce di Nûnghat, oltre le nebbie della galassia, pianeta senziente che reclamava la mia presenza. E là decisi infine di andare, aprendo la mia mente alla nuova destinazione e alla velocità ineffabile del pensiero raggiunsi l’atmosfera di respiro del pianeta e poggiai i miei piedi là dove nessun altro piede umano potrà mai lasciare la propria impronta.

Ashgör di là dal tempo e dallo spazio, oltre il pensiero e la conoscenza. Galassia di mondi mai supposti, cuore dell’universo da me creato e culla, ora che il tempo non è più, delle mie veglie e della mia nuova esistenza.

Note

1 – Vedi il racconto Sotto i cieli di Turais.
2 – Vedi il racconto Le spiagge di Mekar.

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.