Scrivere è comunicare

Il blog per scrittori, blogger e copywriter

15 modi per lanciare un libro online

15 modiCon la tecnologia, con internet più precisamente, si può fare molto per lanciare un libro e diffonderlo a un numero imprecisato di persone. Le case editrici, quelle piccole specialmente, si dedicano poco alla diffusione del loro catalogo.

Ho quindi pensato a 15 modi per lanciare un libro nel web, alcuni dei quali sono stati affrontati dettagliatamente in questo blog.

  1. Comunicato stampa: il comunicato stampa editoriale è il primo passo da compiere per lanciare il proprio libro. Diffonde la notizia dell’uscita del libro, con titolo, autore e casa editrice. Dal comunicato stampa nascono segnalazioni e condivisioni nel web.
  2. Giveaway: offrire in omaggio una copia autografata del libro appena uscita genera interesse nei lettori, sia negli amanti del genere e dell’autore, sia nel pubblico in generale. Un libro gratis fa gola a chiunque.
  3. Presentazione online: organizzare una presentazione online del libro richiede un dispendio di tempo minimo e azzera i costi rispetto alla presentazione tradizionale. È, inoltre, un evento che non ha scadenza: il libro sarà sempre presente nella pagina di presentazione.
  4. News sul sito dell’editore: il sito della casa editrice dovrebbe avere un’area news in cui mostrare le ultime novità, come eventi e pubblicazioni. Non è sufficiente inserire il nuovo libro nel catalogo: va anche segnalato che c’è quel libro nuovo nel catalogo.
  5. Newsletter dell’editore: comunicare agli abbonati alla newsletter del sito della casa editrice l’uscita del nuovo libro, fornendo ogni informazione necessaria a catturare l’attenzione e la curiosità dei lettori. Non mancare di mostrare la copertina.
  6. Annuncio sul sito dell’autore: anche lo scrittore contribuirà al lancio del suo libro, scrivendo un articolo da pubblicare nel proprio sito o blog, mostrandone la copertina e tutti gli estremi.
  7. Segnalazione su forum di settore: esistono forum letterari che danno la possibilità di segnalare i libri. Le segnalazioni sono gratuite e occorre poco tempo per registrarsi e inserirle.
  8. Annuncio sulla fan page: il sito di una casa editrice non può, oggi, non avere una presenza su Facebook. La fan page rappresenta una piattaforma in più per annunciare l’uscita del nuovo libro.
  9. Segnalazione su Twitter: lo stesso discorso vale per il profilo Twitter dell’editore. In 140 caratteri si può annunciare il nuovo libro e inserire il link alla scheda.
  10. Segnalazione su siti appositi: in rete sono presenti diversi siti in cui segnalare un libro. Anche in questo caso, la segnalazione è gratuita e contribuisce a diffondere il libro.
  11. Inserimento della scheda libro: esistono siti che permettono d’inserire la scheda del libro. Sono servizi gratuiti che richiedono solo il tempo per registrarsi e inserire i dati.
  12. Blog tour: organizzare un blog tour dell’autore per promuovere il libro è un evento che può esser realizzato in ogni momento, ma all’uscita del libro crea senz’altro più aspettativa e curiosità nei lettori.
  13. Book trailer su Youtube: diffondere il book trailer su un canale come Youtube migliora la visibilità del libro, permette di ricevere commenti e apprezzamenti e può innescare il meccanismo della condivisione.
  14. Cartella stampa: tenere pronta la cartella stampa del libro nel sito della casa editrice – e magari anche in quello dell’autore – permette di diffondere il materiale inerente al libro a chiunque voglia parlarne.
  15. Bottoni di condivisione: non dimenticate di inserire, ben visibili, i bottoni per la condivisione dei contenuti – Facebook, Twitter, Linkedin, Google+ – sulla pagina della scheda del libro. Basta un click da chiunque e la scheda sarà visibile a un alto numero di utenti.

Quali altri modi vi vengono in mente per il lancio di un libro appena pubblicato?

9 Commenti

  1. Romina
    20 febbraio 2012 alle 08:44 Rispondi

    Post come questi mi fanno capire quanto dovrei fare e ancora non sto facendo… ma non mi demoralizzo: è uno stimolo a fare di più! Grazie!

    P.S. Aggiungo una cosa che non so se condividerai… la firma delle mail con un link al sito dell’autore o alla scheda del libro come ti sembra?

  2. Daniele Imperi
    20 febbraio 2012 alle 09:01 Rispondi

    La firma nell’email va bene, ma non per lanciare il libro, bensì per continuare a promuoverlo nel tempo.

    Quando si lancia un prodotto si usano strutture e piattaforme che raggiungono una vasta cerchia di persone, mentre l’email ha un giro più ristretto.

  3. Salomon Xeno
    20 febbraio 2012 alle 15:05 Rispondi

    Oltre ai booktrailer, ci sono le videorecensioni! Ne ho viste alcune, soprattutto di cd musicali. Magari lascia un po’ a desiderare l’analisi formale del testo, ma comunicano molto bene l’aspetto emotivo. Oltretutto si legano bene al booktrailer.

  4. Daniele Imperi
    20 febbraio 2012 alle 15:15 Rispondi

    Parli di recensione, quindi, che avviene dopo il lancio del libro.

  5. Lisa Corradini
    20 febbraio 2012 alle 16:13 Rispondi

    Per comunicato stampa intendi il quotidiano che pubblicizza o recensisce il libro? Se è così non sono molti i quotidiani che recensiscono, a meno che tu non sia già noto. Mentre se acquistassimo uno spazio pubblicitario non ho nemmeno idea di quali siano i costi.

    Cosa ne pensi di un agente letterario?

  6. Daniele Imperi
    20 febbraio 2012 alle 16:30 Rispondi

    Non proprio, il comunicato stampa, online come intendevo io, è la notizia sull’uscita del libro, che viene pubblicata su siti di comunicati stampa.

  7. franco zoccheddu
    20 febbraio 2012 alle 22:33 Rispondi

    A giudicare da alcuni casi di libri italiani superpubblicizzati e poi finiti nel dimenticatoio, il problema talvolta non sta nel lancio ma nella… caduta.

  8. Romina
    21 febbraio 2012 alle 00:36 Rispondi

    @Daniele: Come sempre, hai ragione tu su tutta la linea!

    @Argonauta Xeno: Ho da poco scoperto un blog in cui ci sono videorecensioni… per ora mi sembrano un po’ strane, ma credo che mi abituerò… Non preoccuparti, però, non mi metterò a fare videorecensioni nel mio blog, non prima di avere acquisito una buona patronanza nella regia!

    @Tutti: Voi avete un’idea su come realizzare un booktrailer con second life o cose simili? Oppure bisogna rivolgersi a un professionista?

  9. 15 modi per lanciare un libro online | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
    22 febbraio 2012 alle 09:34 Rispondi

    […] background-position: 50% 0px; background-color:#222222; background-repeat : no-repeat; } pennablu.it – Today, 9:34 […]

Lasciami la tua opinione

Nome e email devono essere reali. Se usi un nickname, dall'email o dal sito si deve risalire al nome. Commenti anonimi non saranno approvati.